8 Novembre 2022
18:14

Guida Michelin Italia 2023, tutti i nuovi ristoranti stellati in Campania

Presentata la Guida Michelin per l’Italia per il prossimo anno: ecco tutte le riconferme e le novità in Campania.
A cura di Valerio Papadia

Per il secondo anno consecutivo dopo la pandemia di Covid-19, la presentazione della Guida Michelin Italia 2023 si è svolta nuovamente in presenza, nella cornice della Franciacorta, uno dei luoghi che rappresentano l'eccellenza italiana nel panorama enogastronomico internazionale.

Petra Loreggian, presentatrice della nuova guida, ha svelato i ristoranti – tra riconferme e new entry – che rappresentano l'eccellenza nel nostro Paese. Tante le novità e le riconferme anche in Campania, vediamo quali sono (non sono stati ancora resi noti, invece, i ristoranti che non hanno riconfermato le Stelle precedentemente guadagnate).

I nuovi ristoranti stellati in Campania: 1 Stella

Tra le new entry in Campania, sono soltanto due i ristoranti che in Campania hanno guadagnato la loro prima Stella Michelin. Ecco quali sono:

  • Maeba Restaurant, dello chef Marco Caputi, Ariano Irpino (Avellino)
  • Sensi Restaurant, dello chef Alessandro Tormolino, Amalfi (Salerno)

Nessun nuovo ristorante 2 Stelle in Campania

Mancano in Campania, per la Guida Michelin 2023, i nuovi ristoranti che guadagnano 2 Stelle Michelin. Mentre l'anno scorso gli unici due ristoranti che avevano guadagnato le 2 Stelle in Italia si trovavano proprio in Campania – ovvero Kresios a Telese Terme e Tre Olivi a Paestum – quest'anno non si registrano novità.

Manca ancora un ristorante 3 Stelle Michelin

Così come per i ristoranti 2 Stelle, anche per quelli 3 Stelle non ci sono new entry in Campania. Alla regione, però, un po' di gioia la regala lo chef napoletano Antonino Cannavacciuolo, che guadagna per la prima volta 3 Stelle Michelin con il suo ristorante Villa Crespi.

Saldi invernali 2023 in Campania a partire da mercoledì 5 gennaio
Saldi invernali 2023 in Campania a partire da mercoledì 5 gennaio
Antonino Cannavacciuolo guadagna la terza Stella Michelin: lo chef napoletano in lacrime sul palco
Antonino Cannavacciuolo guadagna la terza Stella Michelin: lo chef napoletano in lacrime sul palco
Taxi volante a decollo verticale: il prototipo che a Napoli può rivoluzionare la mobilità
Taxi volante a decollo verticale: il prototipo che a Napoli può rivoluzionare la mobilità
Soldi e certificati di vaccinazione Covid falsi, presa banda di falsari: dentro medico e maresciallo
Soldi e certificati di vaccinazione Covid falsi, presa banda di falsari: dentro medico e maresciallo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni