Frana a Casamicciola (Ischia)
28 Novembre 2022
23:08

Gli ultras del Napoli bloccati dalle autorità, non andranno a Ischia ad aiutare

I tifosi azzurri si erano dati appuntamento per partire domattina dal porto di Pozzuoli e raggiungere Ischia per dare una mano a spalare il fango, ma sono stati bloccati dalle autorità.
A cura di Valerio Papadia
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Frana a Casamicciola (Ischia)

Con un passaparola, oggi, gli ultras del Napoli si erano organizzati e avevano deciso, domani mattina, di darsi appuntamento al Porto di Pozzuoli per partire alla volta di Ischia e, "armati" di pala, dare una mano sull'isola a spalare il fango. Il loro piano è stato però stroncato sul nascere dalle autorità, che si stanno di filtrare e contingentare gli arrivi sull'isola di Ischia.

Gli ultras: "Presunto pericolo sciacallaggio"

A seguito della decisione delle autorità e dello stop al loro programma, gli ultras partenopei – a cui si sono aggiunti anche gli Ultras Ischia 1922 – hanno voluto diffondere un messaggio per spiegare la situazione. "Davanti a una tragedia di simili proporzioni – si legge – non è nostra intenzione polemizzare, tuttavia ci sentiamo da ultras e da cittadini profondamente offesi da questo diniego illogico al nostro aiuto alla nostra terra".

"Non sappiamo i motivi dietro questa scelta – prosegue il messaggio dei tifosi – ma bloccare centinaia di ragazzi per un presunto pericolo di sciacallaggio dimostra quanto poco conosciate del nostro mondo". Come detto in precedenza, però, la decisione sarebbe stata presa per non ingolfare la macchina dei soccorsi, in queste ore ancora concitate, visto che mancano all'appello ancora 4 dispersi.

Gara di solidarietà per Ischia

Intanto, in molti si stanno mobilitando per offrire il proprio aiuto ai sopravvissuti e ai tantissimi sfollati. Un uomo, tale Salvatore Chianese, sui social ha fatto sapere di voler mettere a disposizione per tre mesi la sua casa al Porto di Ischia per aiutare gli isolani in difficoltà: "Può ospitare 6/8 persone" ha fatto sapere l'uomo, invitando chi ne avesse bisogno a contattarlo.

185 contenuti su questa storia
Ischia, il commissario Legnini:
Ischia, il commissario Legnini: "Il territorio andava curato, non è stato fatto, ora abbiate fiducia"
98.210 di AntonioMusella
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri:
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri: "Mai vista tanta così"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni