32 CONDIVISIONI

Finge di chiedere l’elemosina nel ristorante, ma ruba il cellulare a un cliente: il furto ripreso in video

La scena, ripresa dalle telecamere del locale – un ristorante in centro a Napoli – è stata condivisa sui social dal deputato Francesco Emilio Borrelli.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Valerio Papadia
32 CONDIVISIONI
Immagine

È entrato nel ristorante e si è avvicinato a un tavolo, fingendo di chiedere l'elemosina. Poi, approfittando della distrazione dei clienti, ignari, ha allungato la mano e ha rubato un cellulare che si trovava sul tavolo. L'uomo è stato notato allora dal cameriere e allontanato perché non disturbasse i clienti, ma il furto era già messo a segno e il malvivente è uscito dal locale con il suo bottino. Questo è quanto accaduto in un ristorante dei Decumani, nel centro storico di Napoli, e ripreso in video dalle telecamere di videosorveglianza del locale.

Il video è stato ripreso anche dal deputato di Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli, che lo ha condiviso sui social e ha scritto:

Questo soggetto va fermato quanto prima. Un abile ladro e truffatore che non lascia nulla al caso. Dalle immagini sembra proprio una tecnica ben collaudata e chissà quanti furti avrà già messo a segno. Fortunatamente la videosorveglianza lo ha ripreso chiaramente e non dovrebbe essere difficile per le forze dell’ordine individuarlo. Una cosa è certa, cittadini e turisti di questa città non trovano pace, devono stare sempre allerta pronti ad affrontare ogni pericolo, anche quando sei seduto al tavolo di un ristorante per goderti un po’ di riposo. Alla deriva criminale di questa città bisogna rispondere con fermezza, ribattendo colpo su colpo

32 CONDIVISIONI
Furto al ristorante giapponese Tokyo 2: saracinesca sfondata, rubati 7mila euro
Furto al ristorante giapponese Tokyo 2: saracinesca sfondata, rubati 7mila euro
Chiuso ristorante giapponese a Chiaia. Il controllo del Nas per sospetta intossicazione a 3 clienti
Chiuso ristorante giapponese a Chiaia. Il controllo del Nas per sospetta intossicazione a 3 clienti
Truffa Poste Italiane: Polizze Vita rubate, cosa succede dopo il furto dei risparmi ai clienti
Truffa Poste Italiane: Polizze Vita rubate, cosa succede dopo il furto dei risparmi ai clienti
Bimbo di 4 anni muore dopo un malore: aperta inchiesta. Lutto cittadino a Mugnano
Bimbo di 4 anni muore dopo un malore: aperta inchiesta. Lutto cittadino a Mugnano
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views