Napoli set cinematografico per il nuovo film di Vincenzo Salemme “Con tutto il cuore”. Ieri sera, ciak in via Pignasecca, storica stradina del commercio, nel quartiere Montecalvario, nel cuore di Napoli. La strada è stata completamente chiusa alla circolazione, a partire dalle ore 21, per consentire le riprese. Mentre gli agenti della Polizia Municipale hanno garantito la viabilità alternativa, con due posti di blocco, all’inizio della Pignasecca, in piazza Carità, e al centro della strada, all’altra estremità del set cinematografico.

Il set di "Con tutto il cuore" in via Pignasecca, a Napoli
in foto: Il set di "Con tutto il cuore" in via Pignasecca, a Napoli

Il nuovo film è ispirato ad un’opera teatrale di Salemme, che firma anche la regia della pellicola, coprodotta da Chi è di scena – Medusa Film e realizzata da Chi è di scena. Tra i protagonisti, oltre a Salemme, tanti altri attori di esperienza del calibro di Serena Autieri, Cristina Donadio, con la partecipazione di Maurizio Casagrande. Nel cast anche Antonio Guerriero, Sergio D'Auria, Andrea Di Maria, Vincenzo Borrino, Gennaro Guazzo, Ciro Capano, Rodolfo Corsato, Gino Rivieccio e Marcello Romolo.

Il film racconta la storia di Ottavio Camaldoli, professore di latino e greco, persona perbene, molto onesta e di sani principi. Alte qualità morali, però, poco apprezzate dai suoi conoscenti, che lo considerano invece “un fesso”. La vita di Ottavio, però, ha una svolta, quando il prof viene sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Gli viene infatti trapiantato il cuore di un famigerato criminale Antonio Carannante, soprannominato “’o Barbiere”. Ne nasce una esilarante commedia, che vede coinvolti anche i familiari del malvivente, convinti che il loro caro scomparso continui a vivere nel corpo di Ottavio. Il film dovrebbe arrivare al cinema in autunno, a Napoli le riprese dovrebbero concludersi entro marzo.