Elezioni amministrative Napoli 2021
9 Settembre 2021
11:41

Elezioni Comunali Salerno 2021, tutte le liste e i candidati

Sono nove gli aspiranti sindaci di Salerno: l’uscente Vincenzo Napoli (centrosinistra), Michele Sarno (centrodestra), Elisabetta Barone (Movimento 5 Stelle) a cui si aggiungono i civici Antonio Cammarota, Simona Libera Scocozza, Oreste Agosto, Gianpaolo Lambiase, Maurizio Basso e Annamaria Minotti. Un totale di 31 liste e 1000 aspiranti consiglieri per la città.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni amministrative Napoli 2021

Nove candidati sindaci, trentuno liste e quasi mille aspiranti consiglieri: sono questi i numeri delle elezioni amministrative 2021 di Salerno. A correre per la poltrona da primo cittadino sono l'uscente Vincenzo Napoli, Michele Sarno, Elisabetta Barone, Antonio Cammarota, Simona Libera Scocozza, Oreste Agosto, Gianpaolo Lambiase, Maurizio Basso e Annamaria Minotti.

Vincenzo Napoli ha 9 liste a suo favore; 7 quelle per Elisabetta Barone, 6 per Michele Sarno, 3 per Antonio Cammarota, 2 per Simona Libera Scocozza e una a testa per Oreste Agosto, Maurizio Basso, Gianpaolo Lambiase e Annamaria Minotti.

La partita elettorale in atto vede da un alto il centrosinistra, che ripropone il primo cittadino uscente Vincenzo Napoli, fedelissimo del governatore Vincenzo De Luca; a fargli muro – in base al numero delle liste a favore – sono Elisabetta Barone, pure lei a sinistra, appoggiata dal Movimento 5 Stelle e Michele Sarno, che può contare sul centrodestra compatto. Le altre voci in campo, quelle di Simona Libera Scocozza (che ha dalla sua anche il meetup M5S e Rifondazione Comunista), Antonio Cammarota, Oreste Agosto, Gianpaolo Lambiase e Maurizio Basso sono sostenute da liste civiche. Ingresso da outsider per Annamaria Minotti, con "Abilitiamo l'autismo h24".

Vincenzo Napoli

Sindaco uscente di Salerno, l'architetto Vincenzo Napoli si ripresenta alle elezioni amministrative di quest'anno forte – 5 anni fa come oggi – dell'appoggio del centrosinistra. Sono nove le liste nella sua coalizione, civiche e di partito.
In un'intervista recente, il sindaco uscente Napoli ha spiegato il suo programma elettorale. "Salerno ancora più avanti" il suo slogan, per ripartire forte dopo lo stop della pandemia. Per la città, il primo cittadino uscente vede il futuro nelle grandi opere e, in questo senso, giudica la sinergia con la Regione Campania – guidata da Vincenzo De Luca – una grande risorsa per potenziare i trasporti e le infrastrutture.
Di seguito, sono riportati in ordine alfabetico i candidati delle liste a suo favore.

I candidati della lista "Progressisti per Salerno"

Amendola Marianna
Caggiano Valeria
Caporaso Sandro
Caramanno Angelo
Cocozza Lidia Stefania (Stefania)
Collina Fabiana
Cosentino Vittoria
De Caro Antonietta
D'Elia Manuela
Della Greca Luigi Carmelo (Gigino)
De Maio Domenico (Mimmo)
De Martino Sergio
De Mattia Maria
Di Pasquale Marco
Fiore Antonio
Francese Alessandra
Galdi Rocco
Guerra Ermanno
Lamberti Giovanni
Lambiase Agostino
Loffredo Dario
Lo Iudice Rosaria (Rosalba)
Luise Francesco Paolo
Petrone Sara
Rago Alfonsina
Romano Claudio
Scannapieco Rosa
Sorrentino Luca
Stabile Eugenio
Tancredi Chiara
Trivisone Luigia
Vigilante Gianmarco

I candidati della lista "Campania Libera"

Bagnara Feliciano
Barone Regina
Carbonaro Antonio
Casella Giuseppe (Peppe)
Chiaese Marina
Criscito Pasquale
De Concilio Carmine (Nino)
De Gennaro Carla
Della Monica Antonio
Di Filippo Gianpiero
Esposito Catello (Lello)
Ferrara Alessandro
Galdo Rosario
Garone Rossella
Giordano Vito
Grandinetti Antonietta (Antonella)
Iannelli Arturo
Iannuzzi Nicola
Liguori Giuseppe (Guercio)
Melchiorre Camillo
Memoli Pasqualina (Paky)
Petraglia Gaetana (Tania)
Piccininno Fabio
Porcelli Gianfranco
Punzo Rosa
Rizzo Rosita
Santoro Felice
Schiavo Sandra
Schiavone Sabrina
Sessa Domenico
Striano Rosaria
Telese Salvatore

I candidati della lista "Salerno per i giovani"

Capone Donato
Carpentieri Rossella
Celestino Francesco
Ciancio Nicola
D’Amato Mario
D’Andrea Giuseppe (Pino)
D’Andria Valeria
Della Valle Aniello (Nino)
Del Pizzo Luca
De Martino Stefania
De Roberto Paola
De Santo Gaetano
Desiderio Emilio
Di Carlo Horace
Di Fidio Giovanni
Fezza Jessica
Iannone Gennaro
Iervolino Rosita
Magaldi Ester
Marra Vincenzo
Memoli Gianluca
Miranda Alessandra
Mongiello Adriano
Pisapia Gianmarco
Polverino Fabio
Roscigno Giuseppe
Scognamiglio Claudia
Spirito Viviana
Squitieri Stefano
Striamo Raffaella
Vernieri Barbara
Viagi Mauro

I candidati della lista "Salerno con voi"

Crescenzo Giuseppina
Cutillo Lorenzo
Dello Iacono Carmen
De Luca Massimo
Esposito Valentina Maria Rosaria
Faiello Alberto
Falcone Ernesto
Fontana Fabrizio
Gargano Simona
Genovese Alessandra
Giunti Fabrizio
Guzzo Francesca
Lardieri Errico
Larocca Veronica
Linguadoca Giovanni
Lubelli Rossella
Maresca Marco
Marigliano Angela
Martini Francesco
Memoli Luca
Milione Maria Roberta
Pastore Claudio
Petrosino Ivan
Pisano Lucio
Preziosi Stefania
Raiola Mirko
Sacco Cesare
Santimone Anna
Santoro Saba
Siano Tea Luigia
Valente Vincenzo
Vitolo Luigi

I candidati della lista "Popolari e moderati"

Amendola Michele
Beneduce Giovanni
Caputo Andrea
Caracciolo Gilda
Carrella Giovanni
De Angelis Maura
De Fazio Massimo
De Sio Vincenzo
De Stefano Mario
Erra Graziano
Falcone Gaetana
Ferrara Graziella
Figliolia Barbara
Graziano Vincenzo
Ilardi Antonio
Landi Carmela
Landucci Alessia
La Padula Raffaele
Lomi Martina
Milanese Giovanni
Montemurro Adriano
Napoli Carmine
Pastore Pamela
Ruggiero Anthony
Sabbato Marco
Santoro Patrizia
Sorrentino Alfonso
Somma Guglielmo
Sossio Emilia
Vaccaro Gaetano
Vitolo Raffaele
Zitarosa Giuseppe

I candidati della lista "Partito Socialista"

Avella Gennaro (Rino)
Calonico Pietro
Cardella Pietro
Carrozzo Danila
Cicalese Vittorio
Claps Licia
Di Domenico Sonia
Di Martino Cinzia
Di Popolo Filomeno Antonio
Fruscione Salvatore
Lanza Pasqualina (Pasqua)
Leone Errico
Lorito Alessio
Luongo Antonella
Mitidieri Maria Carmela (Carmen)
Mondany Morelli Veronica (Mondani)
Natella Massimiliano
Ottobrino Paolo
Pacifico Pietro
Rallo Antonio
Rinaldi Marina
Rinaldi Lucia
Ronca Massimo
Rosco Giovanni
Sabatino Maria Rosaria
Santaniello Annamaria
Santoro Cristian
Venetucci Marco
Vitale Raffaele
Willburger Antonia (Tonia)
Zega Massimo (Max)

I candidati della lista "Europa verde"

Abate Mario
Abate Samantha
Aliberti Emilia
Avallone Giovanna
Avossa Raffaella
Bracesco Massimo
Carlino Alberto
Cione Anna
Citro Luisa
Croce Raffaele
D’Andria Rosa
Dentale Ramona
De Simone Maurizio
Fantaccioni Francesco
Ferroro Alessandra
Gallo Paolo
Guzzo Vincenzo
Longo Alessandro
Marotta Fabrizio
Meo Maria Rosaria
Pfeifer Teresa
Perotti Monica
Pinto Luigi
Quaranta Marcello
Rallo Vita
Ricciardi Monica
Rossi Silvana
Sammartino Ciro
Sassano Anna
Traversi Giuseppe
Vitale Carmine
Ventura Maria Angela

I candidati della lista "Per Salerno"

Adinolfi Matteo
Bonfiglio Brunella
Caiazzo Gioita
Campanile Nicola
Cecere Morena
Ciriello Anna
Costantino Morena
Cuccurullo Francesco
Cuciniello Giuseppe (Peppe)
De Martini Vega
Del Piano Rosaria
Di Fiore Giuliana
Di Lallo Aniello Antonio Ciro (Nello)
Gallozzi Giuseppe (Peppe)
Grassi Paolo
Irace Giuseppe (Peppe)
Lamberti Giuseppe (Peppe)
Lupinelli Alfredo
Mazzotti Ersilia
Olivieri Nunzio
Pappalardo Sandro
Porcaro Domenico
Raso Lorenzo
Santoro Valerio
Scannapieco Francesca
Sorice Domenico Pietro
Taglieri Ciro
Tancredi Giovambattista (Battista)
Tretola Giovanni
Vastola Emmanuela
Ventre Noemi
Ventura Simona

I candidati della lista "Centro democratico – Salerno viva"

Albano Maria
Benincasa Maria
Bonavolontà Teresa
Capo Pierluigi
Carrano Armando
Casella Giuseppina Elena
Cau Camilla
Claps Leonardo Maria
D’Apolito Giuseppe
De Rose Cristina
Di Paola Roberto
Di Salvatore Lucia
Donnarumma Alfonso
Falcone Fabio
Giubelan Isabela (Isa)
Grimaldi Anna Rita
Immediato Carmela
Landi Pasquale
Manciero Lucia
Manzo Alessia
Marra Vincenzo
Marrocco Irenegiada
Pastore Riccardo
Perretta Nicoletta
Petronio Marco
Piemonte Eugenio
Pisanti Cecilia
Rosa Franco
Salpietro Maria Grazia Rita
Serritiello Annamartina
Tedesco Luigi
Trapanese Enzo

Michele Sarno

Con sei liste, civiche e di partito, è un centrodestra compatto quello a sostegno di Michele Sarno nella sua candidatura a sindaco di Salerno. Il presidente emerito della Camera Penale ha presentato il suo piano elettorale in un comizio a Pastena, il quartiere dov'è nato: priorità alle periferie e alle famiglie, con il supporto di un'amministrazione a portata di cittadino. A Salerno, che secondo lui «non è cresciuta insieme», al centro sarebbe stata dedicata maggiore attenzione rispetto alle altre zone, in particolare quella orientale, dove servono più servizi e interventi per il commercio.
Di seguito, sono riportati in ordine alfabetico i candidati delle liste a favore di Sarno.

I candidati della lista "Fratelli d'Italia"

Stasi Pietro Damiano (Di Stasi)
Ventura Domenico (Mimmo)
Amodio Salvatore
Arciello Pietro
Arminio Ernesto
Attanasio Amalia
Benesova Marta
Bosco Alessandro
Citro Irene
Comunale Filomena
De Fazio Cristina
De Mascellis Patrizia
Di Domenico Rosaria
Di Folco Maria
Gambardella Alfonso
Grieco Giuseppe
Gulmo Maurizio
Iannello Pasqualina
Landi Angelo
Lazzarini Mariano
Monaco Amedeo
Morra Vincenzina
Noschese Giuseppe
Notari Giorgia
Pecoraro Matteo
Pierro Teresa
Pirozzi Vincenzo
Puorro Antonio
Saggese Federica
Santoro Donato
Tafuri Gerardo
Vaccarella Raffaele

I candidati della lista "Forza Italia – Udc – Liberal Socialisti"

Alessandro Mariaelisa
Bassano Ilenia
Basso Giovanni
Bisogno Fabiana
Casciano Francesco
Celano Roberto
Cirillo Antonio
Croce Grazia
De Simone Carlo
Esposito Luca
Forte Michele
Fortunato Antonio (detto Antonello)
Galdi Simona
Gatto Luca
Liguori Angela
Liguori Annabella
Lodato Caterina
Maddaloni Vincenzo Mariano
Maiello Dario
Mammone Fabio
Mangiameli Salvatore William
Maraucci Rosaria
Marrandino Giovanni
Miranda Alfredo
Mirra Serena
Monzo Pasqualina
Muggeri Francesco
Peduto Francesco
Raele Giuseppina
Salzano Carmine
Vicinanza Carmen

I candidati della lista "Prima Salerno"

Adinolfi Anna
Aiello Salvatore
Alfinito Angelo
Apicella Mario
Bove Francesco
Braione Giuseppe
Cafiero Rosa
Candela Silvano detto Vanni
Carillo Michele
Carrano Alfonso
Carrano Stefania
Castellana Giovanni detto Vanni
Castellana Martina
Cavaliere Paolo
Cavallo Maria
D’Elia Evantonia
De Rosa Marcello
Faiella Patrizia
Fierro Filomena
Frezza Francesca
Innamorato Angela Maria
La Manna Laura
Lambiase Vincenzo
Lotito Rosa
Lubrano Vincenzo detta Cinzia
Marra Valentina
Parente Annalisa
Ruggiero Sara Pia
Santoro Dante
Siani Maria
Sivoccio Ilenia
Spatuzzo Teresa

I candidati della lista "Io sono salernitano"

Ameno Roberto
Belmonte Carmela
Canino Leonardo
Caramuta Teresa
Carraturo Giorgia
Cirillo Giulio
Di Donato Fabio
Di Muro Filippo
Di Vittorio Anna
Iannuzzella Francesca
Giardullo Fabiola
Gioia Anna
Gioia Sofia
Gioia Cristian
Grattacaso Maria
Guariniello Gerardo
Guariniello Marco
Iannone Pasquale
Iemma Luigi
Lamberti Alfredo
Malafronte Francesco
Marotta Annunziata
Monica Irene
Naimoli Davide
Pepe Marco
Quaranta Mariarosaria
Rainone Giuseppe
Rinaldi Anna Maria
Russo Gioacchino
Santoro Alfonso
Simeone Valentina
Vigilante Alessandro

I candidati della lista "Diversi ma uguali"

Ascolese Gerardo
Cacace Gianfranco
Cesarano Gaetano
Cuzzola Antonino Sergio
D’Amore Flora
Di Poto Damiano
Di Somma Francesco Saverio
Di Somma Angelo
Di Somma Federica
Fariello Antonio
Fattorusso Clementina
Ferrara Onofrio
Fiorillo Francesco
Guida Domenico
Landi Serena
Luongo Luigi
Macciocchi Enrica
Manfredonia Alfonso
Mazzei Luca
Musat Vilia
Napoli Giancarlo
Nocera Mario
Picardi Antonio
Pinton Fabrizio
Porpora Paolo
Raiola Mariarosaria
Russo Guarra Elisabetta
Sabbarese Bianca Maria
Sannino Isabella
Sellitti Alfonso
Vitiello Antonio
Zita Marco

I candidati della lista "Rinascita – Sarno sindaco"

Alfano Massimo
Avagliano Andrea
Avallone Davide
Belmonte Nino
Bisogno Maria Teresa
Cacace Laura
Capriglione Massimo
Caputo Mariagiulia
Carovano Luigi
D’Urso Ornella
Di Muro Ulisse
Emilce Lewis
Feola Giosuè
Fortunato Luigina
Gazzani Francesco
Giordano Ciro
Imperato Giorgio
Katarzyna Jedut
Lambiase Maria
Longo Roberto
Mazzotti Rita
Melucci Roberto
Mendicino Simona
Novella Giovanni
Pellegrino Vincenzo
Pichilli Febronia (Monia)
Puglia Annalisa
Quaranta Giampaolo
Romaniello Carmine
Saviello Mario
Schettino Thomas Vittorio
Strianese Dimitri

Elisabetta Barone

Giuseppe Conte ha scommesso su di lei: "Elisabetta Barone ha le carte in regola per vincere". Nella corsa a sindaco di Salerno, la preside del liceo "Alfano I" ha dalla sua il Movimento 5 Stelle, il gruppo "Oltre" – formato da consiglieri dissidenti di centrosinistra – e diverse formazioni civiche, per un totale di 7 liste a suo favore. Ambiente, sviluppo, istruzione e trasporti i punti cardine del suo programma elettorale.
"Figlia di questa città, salernitana da almeno 4 generazioni", così si definisce, Barone punta sulla digitalizzazione della macchina amministrativa, sulla riqualificazione energetica degli edifici, sulla messa in sicurezza dell'edilizia scolastica e su politiche inclusive, che non lascino nessuno indietro. Nel suo piano per Salerno, sono centrali anche il turismo e la cura dell'ambiente: si propone di preservare gli spazi non cementificati e investire in trasporti green, con progetti di car e bike sharing.
Di seguito, sono riportati in ordine alfabetico i candidati delle liste a suo sostegno.

I candidati della lista "Oltre"

Ambruso Antonella
Ansalone Silvio
Attanasi Silvia
Barra Katiuscia
Bellora Barbara
Canfora Michele
D’Amico Andrea
Faiella Tiziana
Gallo Leonardo
Gorga Maria
Grimaldi Manuela
La Motta Franco
Lamberti Caterina
Maisto Marianna
Naddeo Corrado
Natella Manuela
Pessolano Donato
Romano Anna
Sabatino Paola
Sansone Giovanna
Siano Alfonso
Sorgente Maria
Spaccamonte Caterina
Taverni Luigi
Tomeo Rossana
Torre Maurizio
Tortora Antonio
Toscano Fabio
Ventura Cristina

I candidati della lista "Movimento 5 Stelle"

Basso Alberto
Benincasa Raffaele
Calvanese Emma
Concilio Luisa
Coscia Ada
De Lauro Arturo Cosenza
De Nardo Carmine
De Nardo Marzia
Di Capua Francesco Paolo (Checco)
Di Donato Lorenzo
Di Giacomo Carmensara (Sara)
Galdi Michele
Gaudiosi Maria Gerarda (Gerardina)
Glielmi Eliana
Guariglia Anna
Lambiase Catello
Lo Iudice Brunantonio (Toni)
Murano Pierluigi (Pigi)
Nesterenko Olga
Pagliuca Alessandra
Pecoraro Claudia
Reggiani Lucia
Romano Giovanni (Gianni)
Russolillo Claudio
Sacco Corrado
Santoro Manuela
Scarpa Natalia
Ugatti Stefania
Tondo Salvatore
Tucci Alessandro
Vicinanza Gaia
Virtuoso Francesco

I candidati della lista "Davvero Verdi"

Anastasio Pasquale
Avossa Anna
Caputo Giovanni
Caputo Marilena
Casella Giovanni
Castella Ersilio
Chiuccarelli Carmine
Criscuolo Mauro
D’Amato Vincenzo
De Concilio Monica
De Maio Aniello
De Rosa Giulia
Di Gennaro Desiree
Esposito Anna Oriana
Ferroro Tullio
Fortunato Simone
Frasca Gianluca
Garofalo Giacomo
Graziuso Anna Elena
Greco Nicola
Guerra Antonio Simone (Antonello)
Ippoliti Lucio
Mammone Raffaella
Pacifico Veronica
Palladino Giuseppina (Giusy)
Papa Teresa
Pelliccia Pasquale
Radetich Errico (Roberto)
Ubbidiente Pietro
Ventura Giuseppe (Peppe)
Vlad Gabriel
Zappile Olga

I candidati della lista "Salerno in comune"

Bassi Raffaele
Bove Ciro
Campisi Giovanna
Comunale Davide
Controne Diamante
D’Acunti Paola
De Martino Gianluca
De Rosa Valeria
Del Manto Sara
Del Regno Giovanna
Esposito Emilio
Ferrigno Anna Maria
Forte Paola
Frigenti Stefania
Gargano Salvatore
Genovese Rosa
Giannone Guglielmo
Guadagni Gaetano
Guariglia Vincenzo
Lamberti Ivonne
Longo Lorenzo
Maucione Benedetta
Mautone Rosaria
Pagano Angela
Patella Simona
Russo Bernardetta
Santoro Antonella
Sonderegger Clorinda
Tafuri Francesco
Vaiola Maddalena (Cinzia)

I candidati della lista "Salerno città aperta"

Amabile Ida
Amuolo Adrian
Bruno Barbara
Caruso Veronica
Chechile Rosaria
Cuozzo Danilo
D’Amato Roberta
D’Orso Daniela
De Liogio Marco
De Rosa Manuela
De Sio Riccardo
Fava Loredana
Feo Roberto
Giordano Annalisa
Lamberti Luana
Liguori Paola
Liguoro Raffaella
Lucarelli Maria Rosa
Magliano Maria
Malamisura Basilio
Monetta Vincenzo
Principe Saverio
Rubino Vincenzo
Ruggiero Annarita
Russo Barbara
Sabatino Maurizio
Scairato Luigi
Senatore Mario
Smaldone Paolo
Tambè Filippa
Valletta Annarita
Vitolo Alessandro

I candidati della lista "Semplice Salerno – primavera salernitana"

Capasso Francesco
Casella Giuseppina (Pina)
Ceresoli Cinzia
Concilio Ugo
De Martino Anna
Eletto Giammarco
Esposito Agostino
Ferrara Rosanna
Forte Salvatore
Galdi Fabiana
Gizzi Lucia
Lazzaro Paolo
Mastropietro Errico
Matano Marco
Montuori Antonio
Paolantonio Eugenio
Paolino Federico
Pasculli Annarita
Pepe Romeo Mario
Ragone Maria Luisa
Rispoli Loredana
Russo Antonio
Sabbetta Raffaele
Salzano Carmine
Salvati Maria Grazia
Santoro Antonio
Santoro Canio
Saporito Alessio (Montecristo)
Tramontano Marianna
Viscido Emilio
Vitolo Diana
Zarrouk Karim

I candidati della lista "Waves"

Autuori Giuseppe
Barrella Melany
Celano Candida
Cetara Alessandra
Colella Piero
Di Bari Agostino
Di Maio Danilo
Di Pace Lucio
Di Serio Chiara
Foresti Carolina
Galdieri Anita
Gioia Denise
Isacco Simona
Pfeifer Carlo
Plastow Luca Finbar
Reppucci Susanna
Riccio Alex
Rufolo Margherita
Sabatino Serena
Verzola Deborah
Volpe Generoso

Antonio Cammarota

Consigliere comunale uscente, Antonio Cammarota si presenta alla corsa per diventare sindaco di Salerno sostenuto da tre liste civiche. La sua attenzione è rivolta in primis al mare, che giudica la grande ricchezza della città e al porto, per cui ha pronto un nuovo progetto. Poi piani per il lavoro, il commercio, l'artigianato e per un futuro green e digitale.
Di seguito, sono riportati in ordine alfabetico i candidati delle liste a suo favore.

I candidati della lista "La nostra libertà"

Caputo Sonia
Borrasi Anna
Capaldo Luigi
Capriello Ernesto
Cerra Claudio
Cipriano Maria
De Marco Paolo
De Rosa Gennaro
De Santis Raffaele
Di Martino Anna Maria
Durso Rosalba
Favale Paola
Fusco Achille
Iemma Mariateresa
Loprete Ursula
Lotoro Sonia
Lupo Iolanda
Marchetti Matteo
Marcone Raffaele
Mazzarella Brunella
Papa Antonino Maria
Pascale Immacolata (Tina)
Pederbelli Luigi
Petraglia Annalaura
Ramora Giuseppe
Ruggiero Antonio
Sarrubbo Michele
Serio Ciro
Serra Stefania
Stanzione Sonia
Viviani Barbara
Vota Francesco

I candidati della lista "La città del mare"

Albano Martin
Alfinito Giuseppe
Alvino Antonetta
Avallone Michela
Basso Mario
Biondo Maurizio
Bisogno Enza Rosaria
Brucale Vincenzo (Enzo)
Castellano Mariano
Della Calce Renato
De Rosa Davide
De Santis Vincenzo
De Simone Massimiliano
Esposito Beatrice
Fresolone Maria
Gaeta Assunta
Galano Francesco
Grimaldi Gennaro
Guerra Emilio
Lodato Francesco
Morrone Angelica
Musiello Antonio
Napoli Maria Rosaria
Pappalardo Monica
Picariello Alberto
Puglia Antonio
Rago Anna
Reina Lucia
Romano Gaetano
Siano Antonio
Viviani Ernesto
Voccia Rosa

I candidati della lista "Noi Salerno"

Amoroso Roberto
Biraglia Gerardo
Boffa Gerardo
Busciacco Gabriele
Capuano Agnese Anna
De Luca Vincenzo
De Marco Tiberio Maria
De Simone Rachele
D’Ambrosio Maddalena
D’Urso Finizia
Franco Matteo
Giordano Ivano (Ivan)
Ianniello Stefania
Landi Giovanni
Liguori Stefano
Manzo Giuseppe (Pino)
Mazza Ciro
Mezzomo Fulvio
Pascale Salvatore
Passero Patrizia
Perrone Giuseppe
Recussi Pasqualina
Russo Alfredo
Sammarco Erminia
Serra Domenica (Marisa)
Sessa Giuseppina (Giusy)
Siani Raffaella
Socci Salvatore
Soldovieri Matteo
Tartaglia Daniela
Zanfardino Antonia
Zirpoli Davide

Simona Libera Scocozza

A supporto della giovane avvocatessa, nella sua corsa a prima cittadina di Salerno, sono un gruppo di attivisti del Movimento 5 Stelle (che ufficialmente sostiene la Barone) e Rifondazione Comunista.
Due le liste a favore di Simona Libera Scocozza; politiche giovanili, acqua pubblica come diritto dell'uomo, ambiente e tematiche animaliste i punti cardine del suo programma elettorale.
"Gli altri saltano di qua e di là, a seconda della propria convenienza – dice la candidata – noi siamo l'unica vera opposizione in città».
Di seguito, sono riportati in ordine alfabetico i candidati delle liste a suo favore.

I candidati della lista "Attivisti per Salerno"

Benincasa Anna
Buono Giuseppe
Chirichella Giacinto
D’Antonio Francesca Paola
D’Elia Paola
De Cesare Francesco
De Rosa Loredana
De Stefano Gianluca
Foselli Gianluca
Frusciante Carmine
Galbano Nunzio
Giordano Armando
Granozio Mario
Granozio Myriam
Greco Rosaria
Landi Attilio
Lardo Salvatore
Milione Salvatore Mirko
Monselice Flavia
Penta Corradino
Petrullo Lucia
Pierri Pasquale
Pierro Giovanni (Giampiero)
Romano Marco
Santoro Esamuele (Lino)
Sicilia Pasquale
Trevisone Marianna

I candidati della lista "Terra libera"

Armenante Vincenzo (Lenny)
Benvenuto Vincenzo
Boniello Gerardo
Brunetti Marina
Casciano Antonio
Cipresso Andrea
Cuoco Emanuele
Cupelli Martina
D’Angelo Stefano
De Felice Aniello (Nello)
De Sio Carmine
Di Lione Massimiliano
Di Pasquale Emanuela
Diaz Myriam del Lujan
Iannone Cristian
Marta Sandra
Mazzini Antonietta
Minco Marianna
Musumeci Giuseppe
Palladino Antonia (Tonia)
Parisi Alessia
Parisi Raffaella
Sabetta Miriam
Sammartino Maria
Vecchio Domenico

Oreste Agosto

Con la sua lista "Figli delle chiancarelle", Oreste Agosto corre per la carica a sindaco di Salerno. Una sola formazione per l'avvocato, civica, che rappresenta il movimento anti-De Luca per eccellenza.
Di seguito, sono riportati in ordine alfabetico i candidati della lista a suo favore.

I candidati della lista "Figli delle chiancarelle"

Abate Pietro
Amendola Alfonso
Buonadonna Giuseppe
Campione Aldo
Caramagna Daniele
Cardano Gabriella
Carosella Virginia
Cimino Nunzia
Crucito Alyssa
D’Andria Serena
De Lisi Pietro
De Luca Tommaso
Ferrigno Gaetano
Guccione Anna
Laudisio Federico
Macinante Umberto
Marietta Giovanni
Moscatelli Alberto
Murolo Cosimo
Muscariello Valeria
Pastore Lucia
Peluso Rita
Portanova Massimo
Rizzo Alfonsina
Sabatino Mario
Sabetta Federico
Scuoppo Gaetano
Serra Salvatore
Speranza Alessandra
Tedesco Francesco
Tesoniero Rosita
Vassallo Claudio

Gianpaolo Lambiase

Consigliere uscente dell'opposizione, Gianpaolo Lambiase ritenta la corsa alla poltrona di sindaco di Salerno, con una lista a suo sostegno.
Di seguito, sono riportati in ordine alfabetico i candidati di "Salerno di tutti".

I candidati della lista "Salerno di tutti"

Bassano Nadia
Bianco Caterina
Bloch Rita
Braca Vincenza
Buonomo Alessandra
Carratù Laura
Crivelli Cristiano
Cuccurullo Alessia
D’Amato Sylva
De Luca Aniello (detto Nello)
Ferrara Giovanna
Figliuzzi Giuseppina
Forte Lorenzo
Frezza Anna Maria
Galdi Greta
Gigantino Rosita
Giordano Mario
Leone Carmela
Lo Bianco Mario
Lombardi Roberto
Marchesan Elvira
Marmoro Gianfranco
Minoliti Paola
Musto Alessandro
Pisano Raffaele
Prisco Sabrina
Rocchino Camillo
Romeo Cristiano
Sabato Rosa
Silvestri Gennaro
Smeraldo Emilia
Trentini Giuliano

Maurizio Basso

Agente immobiliare nella vita di tutti i giorni, i suoi manifesti elettorali erano già appesi nelle strade cittadine nell'aprile del 2020. Maurizio Basso punta a diventare il sindaco di Salerno, con la sua lista civica di 25 aspiranti consiglieri: "Movimentiamoci".
Di seguito, sono riportati i candidati in ordine alfabetico.

I candidati della lista "Movimentiamoci"

Anastasio Dalila
Apicella Giuseppe
Apicella Kevin Raffaele
Argentino Mariarosaria
Attardi Alfonso
Biondini Rosa
Capobianco Maria
Ciafrone Maurizio
Cimmino Mario
Crescente Vincenzo
De Santis Riccardo
Delgado Garcia Emerilys Martha
Delli Priscoli Antonio
Di Muro Dyanira Ahura Electra
Dimita Francesco
Frusciante Maria
Giuliani Vittorio Manlio
Guagnini Gaetano
Luciani Alessandro
Marino Evelina
Memoli Luca
Romano Antonio
Staglioli Alberto
Stella Gianluca
Vigilante Annabella

Annamaria Minotti

È la vera sorpresa di queste elezioni amministrative, Annamaria Minotti. Entrata in campo all'ultimo secondo e con una lista civica molto particolare, per provare a diventare sindaco di Salerno: la sua "Abilitiamo l'autismo h24", composta da 21 donne e 11 uomini, comprende solo familiari di autistici.
Di seguito, sono riportati i candidati in ordine alfabetico.

I candidati della lista "Abilitiamo l'autismo h24"

Alario Aniello
Albo Sabrina Maria Consuleo
Annunziata Antonella
Annunziata Raffaele
Calabrese Vincenzo
Cerusa Raffaella
Consiglio Alfonso
D’Arienzo Maria Olmina
D’Arienzo Paolo
De Meo Tiziana
Di Feo Nicola
Fiorentino Antonio, Angiolillo
Guerriero Anna
Leone Antonio
Lombardi Germana
Loscrì Maria Grazia Lucia
Maria Ida
Marotta Enza
Mauro Annunziata
Mauro Carmela
Naddeo Grazia
Naddeo Melania
Naddeo Vittorio
Pecora Anna
Porpora Rosanna
Schiavone Rosa
Somma Maria Rosaria
Squilla Mariangela
Testa Ciro
Testa Rossella
Urciuoli Pasquale
Wieclaw Renata Maria

402 contenuti su questa storia
Gaetano Manfredi, per Napoli una giunta di compromesso. E senza giovani
Gaetano Manfredi, per Napoli una giunta di compromesso. E senza giovani
Napoli, Manfredi presenta la nuova giunta: al lavoro subito su rifiuti, vigili e galleria chiusa
Napoli, Manfredi presenta la nuova giunta: al lavoro subito su rifiuti, vigili e galleria chiusa
I bambini intervistano i presidenti delle Municipalità: per loro spazi verdi e luoghi di aggregazione
I bambini intervistano i presidenti delle Municipalità: per loro spazi verdi e luoghi di aggregazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni