179 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
8:44

È sciopero: taxi spariti già alle 6 del mattino, metro 2 bloccata per avaria

Sciopero Taxi e guasto alla linea elettrica della metro 2 di Napoli alle prime luci dell’alba: disagi stamane per chi doveva spostarsi di buon mattino.
A cura di Redazione Napoli
179 CONDIVISIONI

Una giornata in salita per tutti coloro che usufruiscono dei trasporti pubblici a Napoli e già sono quotidianamente alle prese coi disagi cronici di una città che non è a misura di pendolare. Oggi c'è lo sciopero dei taxi a Napoli: ufficialmente parte alle ore 8 del mattino, ma alle 6 di stamane le auto bianche erano già sparite dai posteggi; chi previdentemente aveva prenotato una corsa la sera precedente se l'è vista annullare alle prime luci dell'alba. Scarsa, come al solito, la comunicazione delle varie. cooperative taxi che non hanno in alcun modo reso noto ai posteggi agli utenti dello sciopero in programma. Sarà difficile anche che i tassisti rispettino le fasce di garanzia dichiarate prima dell'astensione dal lavoro.

La protesta a Napoli contro il Dl Concorrenza del Governo Draghi, è stata dichiarata da Confail, Federtaxi, Orsa Taxi, SiltNapoli Taxi, Sitan Atn, Stn, Ugl Taxi, Unica Taxi, Unimpresa Mobilità, Uritaxi, Usb Taxi, Uti. Ufficialmente erano state promesse corse garantite e perfino gratuite per le fasce deboli, come disabili e persone che si recheranno in ospedale. Ma i tassì stamane erano già spariti dalla circolazione.

Situazione difficile anche per quel che riguarda il trasporto su rotaia: avaria  alla linea elettrica a Fuorigrotta, la linea 2 della metropolitana è rimasta bloccata a partire da stanotte con quasi trenta corse cancellate (28 per la precisione). La normale attività è ripresa solo poco prima delle 8 del mattino. Inevitabile il negativo ricasco sul trasporto dei pendolari: lavoratori dipendenti, studenti, persone che dovevano recarsi alla stazione centrale di Napoli per prendere un Frecciarossa.

Ecco cosa dice il servizio Infomobilità delle Ferrovie dello Stato in merito all'avaria.

Dalle ore 7.40 sulla linea Napoli Campi Flegrei – Napoli San Giovanni Barra, il traffico ferroviario, precedentemente riprogrammato per un inconveniente tecnico alla linea elettrica di alimentazione dei treni in prossimità di Napoli Campi Flegrei, è tornato regolare dopo l’intervento dei tecnici di Rfi che hanno ripristinato la piena funzionalità della linea. Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti fino a 20 minuti per 5 Regionali, 20 Regionali sono stati cancellati o limitati nel percorso.

Il 3 dicembre sciopero di bus e metro

Nei prossimi giorni previsti nuovi disagi: bus, metro e funicolari si fermeranno per 4 ore venerdì 3 dicembre 2021: c'è lo sciopero di Faisa Cisal e Orsa Trasporti Tpl. Il secondo che arriva nel giro di 10 giorni, dopo quello di oggi indetto dall'Usb. Lo sciopero della prossima settimana si terrà dalle 11,30 alle 15,30 e interesserà tutti i mezzi di trasporto dell'Anm, l'azienda della mobilità del Comune di Napoli.

179 CONDIVISIONI
Mattinata di caos a Napoli, tra maltempo e sciopero del trasporto pubblico. Taxi presi d'assalto
Mattinata di caos a Napoli, tra maltempo e sciopero del trasporto pubblico. Taxi presi d'assalto
Sciopero taxi a Napoli il 24 novembre dalle 8 alle 22: "Basta accanirsi contro di noi"
Sciopero taxi a Napoli il 24 novembre dalle 8 alle 22: "Basta accanirsi contro di noi"
Sciopero metro, bus e funicolari a Napoli il 3 dicembre: le fasce di garanzia
Sciopero metro, bus e funicolari a Napoli il 3 dicembre: le fasce di garanzia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni