243 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

È morta la donna investita da un’auto a Scampia: si cerca il pirata della strada

La donna, Rita Rollini, 80 anni, è stata investita nel quartiere della periferia Nord di Napoli da un’auto, il cui conducente è scappato: ricoverata all’ospedale Cardarelli, la donna è morta alle prime luci di oggi.
A cura di Valerio Papadia
243 CONDIVISIONI
Immagine

Non ce l'ha fatta Rita Rollini, la donna di 80 anni investita ieri da un'auto pirata a Scampia, periferia settentrionale di Napoli: l'anziana è deceduta alle prime luci di oggi, mercoledì 15 maggio, all'ospedale Cardarelli, dove era stata ricoverata in seguito all'incidente in gravi condizioni; troppo gravi le ferite riportate.

La donna stava attraversando la strada quando è stata investita

L'incidente che è costato la vita a Rita Rollini, come detto, si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 14 maggio, in via Labriola. La 80enne stava attraversando la strada: un'auto si è fermata per farla passare, ma un'altra vettura, sopraggiunta a velocità sostenuta alle spalle della prima, ha colpito in pieno la donna; il conducente, poi, è fuggito via, senza prestare soccorso all'anziana.

Rita Rollini è stata così soccorso dal personale del 118 e trasportata d'urgenza all'ospedale Cardarelli, dove le sue condizioni sono apparse subito gravi e dove, purtroppo, oggi è sopraggiunto il decesso. Sul luogo dell'incidente sono giunti anche gli agenti dell'Infortunistica Stradale della Polizia Municipale, guidati dal comandante Joselito Orlando, a cui spettano le indagini per chiarire la dinamica di quanto accaduto e per rintracciare il pirata della strada che ha investito e ucciso l'80enne, tuttora ricercato.

243 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views