10.438 CONDIVISIONI
12 Marzo 2022
9:35

Donna palpeggia e mostra il seno a un ragazzo che scappa e la denuncia, carabinieri sulle tracce della molestatrice

Pisciotta (Salerno): sarebbe stata accertata dai carabinieri l’identità della donna ultraquarantenne che avrebbe molestato un ragazzo di vent’anni tentando di palpeggiarlo e mostrandosi seminuda.
A cura di Redazione Napoli
10.438 CONDIVISIONI

La vicenda di cronaca ha fatto molto parlare e per un motivo che appare chiaro scorrendo notizie simili nel corso di questi anni: è molto raro imbattersi in vicende di molestie sessuali di donne nei confronti degli uomini. È invece frequente trovare notizie che raccontino il contrario. Ma il reato è sempre quello, vergognoso, di molestia sessuale, severamente punito dal codice di procedura penale italiano.

Breve riepilogo dei fatti: località Acquabianca, comune di Pisciotta, zona in cui peraltro ricade una delle più belle spiagge del Cilento. Ragazzo di 21 anni si reca dai carabinieri per raccontare una storiaccia accadutagli poco prima. Racconta di essere stato abbordato – attirato con la scusa di dover fornire delle informazioni – da una donna dell'età compresa tra i 45 e i 50 anni. La storia poi si è evoluta in maniera molto diversa, stando al racconto del giovane: la donna, ha riferito il 21enne ai carabinieri, avrebbe iniziato a fargli domande più ‘spinte', per poi alzarsi la felpa per mostrargli il seno e toccargli le parti intime. Il 21enne, fra lo stupito e lo spaventato si è dunque divincolato, è salito a bordo della sua automobile e si è allontanato. La donna, a bordo di una Lancia Ypsilon grigia, è rimasta in zona per pochi minuti e poi è andata via.

L'episodio è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. Il ragazzo ha denunciato, fornendo ai militari sia una descrizione fisica della donna, sia della vettura dalla quale era discesa, di cui ha fornito anche la targa ai militari dell'Arma. A quanto si apprende, l'identità della molestatrice sarebbe stata accertata i carabinieri della stazione di Pisciotta si stanno muovendo con molta circospezione, in primis per capire i contorni della vicenda e capire cosa possa averla spinta ad un simile gesto e poi per allontanare ogni curiosità morbosa dai fatti, visto che la notizia ha ‘scavalcato' i confini del piccolo centro cilentano.

10.438 CONDIVISIONI
Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: il video
Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: il video
Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: le immagini video
Tenta rapina armata al minimarket, ma vede i carabinieri e scappa: le immagini video
Si lancia dalla finestra, i carabinieri trovano una donna morta nella sua casa: si pensa a un omicidio-suicidio
Si lancia dalla finestra, i carabinieri trovano una donna morta nella sua casa: si pensa a un omicidio-suicidio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni