Non ce l'ha fatta la professoressa Francesca Varriale, rimasta coinvolta in un tragico incidente nella serata di venerdì, mentre tornava a Caserta dalla provincia di Frosinone, dove era dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo I di Alatri. La donna, questa la ricostruzione, come ogni sera stava tornando a casa quando, ormai a pochi chilometri da Caserta, ha perso il controllo della Fiat 500 e si è schiantata contro un cartellone pubblicitario in autostrada; nell'impatto sarebbe coinvolto un altro veicolo, sono ancora in corso le indagini per stabilire la dinamica e le responsabilità.

L'incidente è avvenuto alla rotonda delle Quattro Stelle, a Caserta; la 48enne è stata trasportata all'ospedale di Caserta, dove era arrivata in condizioni critiche. Il decesso è avvenuto poche ore dopo, nella notte tra sabato e domenica scorsi. La professoressa Varriale, residente a San Nicola La Strada (Caserta), ha insegnato matematica al liceo Alessandro Manzoni di Caserta, successivamente ha assunto la dirigenza nell'istituto di Alatri.

Un messaggio di cordoglio è stato pubblicato su Facebook dal Comune di Alatri, che partecipa "al dolore che ha colpito la famiglia, i suoi amici e la comunità scolastica nella quale ha prestato il suo servizio in questi anni, con dedizione e professionalità". L'Associazione nazionale dirigenti scolastici (Andis), tramite la vice presidente Antonella Serpico, ha espresso "il più sentito cordoglio al preside dell'istituto Collecini di San Leucio, Antonio Varriale, per la perdita dell'amata sorella Francesca, ricordandone il costante impegno profuso per i suoi studenti".