143 CONDIVISIONI
9 Novembre 2021
9:30

Incendio nel Casertano, in fiamme capannone di alimentari surgelati. Fumo nero su Gricignano

Alle 5 di questa mattina si è sviluppato un grosso incendio nella zona industriale di Gricignano d’Aversa, in provincia di Caserta. Le fiamme si sono sviluppate in uno dei depositi della Frigocaserta, azienda di conservazione e distribuzione di generi alimentari. La colonna di denso fumo nero ha già raggiunto i comuni limitrofi. I sindaci di Gricignano e di Teverola hanno invitato i cittadini a chiudere porte e finestre.
A cura di Federica Grieco
143 CONDIVISIONI

Un incendio di vaste proporzioni è scoppiato alle 5 di questa mattina, nella zona industriale di Gricignano d'Aversa, in provincia di Caserta. La colonna di denso fumo nero, visibile anche da Napoli, ha raggiunto i comuni limitrofi, creando numerosi disagi alla popolazione residente. Le fiamme si sono originate in un capannone della Frigocaserta, azienda per la conservazione distribuzione di prodotti deperibili freschi, surgelati e a temperatura ambiente, situata in viale stazione.

Il rogo non è stato ancora domato dalle cinque squadre dei vigili del fuoco, provenienti dalla sede del comando centrale, dal distaccamento di Aversa, Marcianise, Mondragone e dal comando di Napoli, che stanno lavorando per evitare che possa estendersi ad altri capannoni. Sul posto sono intervenuti anche due autobotti con un'autoscala dal comando di Caserta e un'autobotte dal comando di Napoli. Si spera che il vento e la pioggia, che stanno interessando in queste ore la Campania, possano disperdere il fumo originato dall'incendio.

In un post su Facebook pubblicato sulla pagina del comune di Gricignano d'Aversa, il sindaco, Vincenzo Santagata, ha invitato i cittadini «a limitare le uscite di casa e a tenere porte e finestre chiuse» in via cautelativa, poiché «non è stata accertata una eventuale ricaduta sulla qualità dell'aria».

Anche Tommaso Barbato, sindaco di Teverola, ha invitato i cittadini a restare in casa. «Un vasto incendio è divampato sul territorio di Gricignano nell'area industriale – si legge in un post sulla pagina Facebook del sindaco – La nube nera si sta dirigendo verso la nostra città. Si invita pertanto la cittadinanza a tenere chiuse porte e finestre e ad evitare di uscire, salvo situazioni di massima urgenza».

Lo scorso settembre un altro incendio a Teverola-Carinaro

Lo scorso 16 settembre un altro grosso incendio si era sviluppato in provincia di Caserta, visibile da Teverola-Carinaro. A prendere fuoco in quell'occasione era stato il materiale plastico della fabbrica New Technology and Service, specializzata nella produzione di ricambi per auto, situata nell'area Asi di Carinaro.

Anche in quel caso si era sviluppata una densa colonna di fumo nero visibile da decine di chilometri di distanza. Segnalazioni erano arrivate, infatti, da Melito, Qualiano e Giugliano, comuni a Nord di Napoli. Ma il fumo era visibile anche nella città partenopea: i cittadini avevano inviato diverse segnalazioni ai vigili del fuoco da Corso Vittorio Emanuele alla zona collinare.

Pochi giorni fa un incendio in un'azienda agricola a Pontelatone

Un altro vasto incendio è divampato, sempre nella provincia di Caserta, lo scorso 3 novembre, intorno alle 4 del mattino. In quella circostanza, però, le fiamme si erano originate in un'azienda agricola di Pontelatone, più nello specifico in via Madonna delle Grazie, in località Monaco.

A bruciare erano state alcune balle di fieno collocate all'interno di un capannone, nel quale si trovavano anche numerosi animali, alcuni dei quali ritrovati carbonizzati. Nonostante l'intervento tempestivo dei vigili del fuoco di Caserta, con due squadre e due autobotti provenienti da Caserta e Aversa, i pompieri sono riusciti a domare l'incendio solo dopo tempo.

143 CONDIVISIONI
Incendio in fabbrica ad Arzano, fumo nero visibile da chilometri a Napoli nord
Incendio in fabbrica ad Arzano, fumo nero visibile da chilometri a Napoli nord
Incendio a Gricignano, il sindaco: "Rogo non ancora spento, ancora fumi. I cittadini chiudano porte e finestre"
Incendio a Gricignano, il sindaco: "Rogo non ancora spento, ancora fumi. I cittadini chiudano porte e finestre"
Incendio in una fabbrica ad Arzano, la colonna di fumo visibile a chilometri di distanza
Incendio in una fabbrica ad Arzano, la colonna di fumo visibile a chilometri di distanza
7.599 di Viral News
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni