470 CONDIVISIONI
9 Giugno 2022
13:46

Bimbo di un mese rischia di soffocare e diventa blu, salvato dall’ambulanza del 118 a Pozzuoli

Il personale sanitario dell’ambulanza è riuscito a salvarlo praticandogli le prime manovre salvavita e portandolo poi urgentemente all’Ospedale Santobono.
A cura di Pierluigi Frattasi
470 CONDIVISIONI

Bimbo di un mese rischia di soffocare, diventa cianotico, ma viene salvato grazie all'intervento dell'ambulanza del 118 di Pozzuoli. Il bambino, secondo le prime ricostruzioni, era già stato ricoverato all'Ospedale La Schiana per un problema analogo. Ed era andato stamattina a controllo dal pediatra, quando avrebbe avvertito un problema di respirazione, diventando cianotico. Il personale sanitario dell'ambulanza è riuscito a salvarlo praticandogli le prime manovre salvavita e portandolo poi urgentemente all'Ospedale Santobono di Napoli, assieme ad un'auto medica. A segnalare l'accaduto è l'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate.

Nessuno Tocchi Ippocrate: "Bimbo salvata dal 118"

Il salvataggio è avvenuto questa mattina, giovedì 9 giugno 2022. L'associazione civica Nessuno Tocchi Ippocrate ha poi ringraziato i colleghi per l'intervento tempestivo, che ha consentito di salvare la vita al piccolo:

"Bimbo di 1 mese salvato dalla ambulanza di Pozzuoli – scrive Nessuno Tocchi Ippocrate – È successo pochi minuti fa, il 118 di pozzuoli viene allertato per “ab ingestis” e “cianosi” in bimbo di un mese….il piccolo si trovava all’interno dello studio del pediatra a via Artiaco a Pozzuoli.Alle 11.20 parte la folle corsa del mezzo India dal Santa Maria delle Grazie ….alle 11.23 e’ già sul posto, l’equipaggio preleva il bimbo, effettua le prime manovre ed effettua il rendez-vous con l’automedica poco distante.Entrambi i mezzi tirano il freno a mano al Santobono alle ore 11.35! Complimenti all’equipaggio India e all’equipaggio dell’Automedica".

Solo pochi giorni fa una bimba di 2 anni al Vomero ha rischiato di soffocare improvvisamente ed è stata salvata da un'ambulanza. La piccola era stata operata di tracheotomia per problemi alla nascita. Immediatamente è scattato l'allarme. Sul posto si sono precipitati i sanitari dell'ambulanza del 118, che hanno raggiunto il luogo indicato, una casa Famiglia a via Pigna, al in 11 minuti. Il personale ha salvato la bimba, avviando subito le manovre di primo soccorso, ventilandola meccanicamente e consentendole così di poter di nuovi inspirare l'ossigeno.

470 CONDIVISIONI
Bimbo di 4 anni cade in piscina e rischia di annegare: ricoverato al Santobono di Napoli
Bimbo di 4 anni cade in piscina e rischia di annegare: ricoverato al Santobono di Napoli
Neonato rischia di soffocare, i parenti aggrediscono i medici dell'ambulanza:
Neonato rischia di soffocare, i parenti aggrediscono i medici dell'ambulanza: "Va dove diciamo noi"
Il parroco
Il parroco "litiga" col 118 e chiude la strada, Casoria perde la postazione delle ambulanze
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni