208 CONDIVISIONI
27 Maggio 2022
20:28

Al Vomero armadietti stradali colorati e fioriere contro le discariche: “Così non gettano i rifiuti”

L’iniziativa spontanea in Calata San Francesco. Gli abitanti del quartiere: “Una bella idea, vengano a farla anche da noi”
A cura di Pierluigi Frattasi
208 CONDIVISIONI

Al Vomero i cittadini hanno deciso di colorare gli armadietti stradali delle compagnie telefoniche e di mettere delle fioriere per impedire che i marciapiedi diventino discariche illegali per gli incivili. Una sorta di street art con pastelli e pennarelli contro il degrado urbano. “Se sono belle non ci gettano cartacce e immondizia”. L'idea è stata lanciata dall'avvocato ambientalista Fabio Procaccin, non nuovo a provocazioni civiche del genere. Tempo fa inventò le "cascette civiche", le cassette a fioriere a bordo strada contro la sosta selvaggia in via Belvedere.

L'intervento contro le discariche abusive

Adesso è toccato alla vicina Calata San Francesco, dove era presente una discarica abusiva di rifiuti da tempo immemorabile. “Dalla monnezza alla bellezza – scrive Procaccin su Facebook – continua la resistenza civica contro la discarica di Via San Francesco, dopo le fioriere scende in campo l'artista vomerese Ruben D'Agostino che con i suoi colori ha decorato gli armadietti. Le attività a difesa di questo pezzetto del Vomero vecchio continueranno nelle prossime ore”.

Gli abitanti: "Bella iniziativa, fatela anche da noi"

Una provocazione che è stata accolta positivamente dagli abitanti del quartiere. “Creatività e cura per sortire un effetto che dovrebbe essere scontato tra abitanti civili e non trogloditi”, commenta Valeria. “Una cosa bella e solidale – aggiunge Mario – con quei cittadini che sanno amare, rispettare e curare la nostra città”. “Una discarica vergognosa a ridosso di un condominio e appoggiata a un muro che pare essere di rilevanza storica – aggiunge Marinella – speriamo che tutto il lavoro e la passione che metti in queste iniziative trovino orecchie attente”. E c'è chi rilancia: “La prego, ci aiuti anche a Via Aniello Falcone”, chiede Arturo.

La discarica prima dell’intervento
La discarica prima dell’intervento
208 CONDIVISIONI
Notte prima degli esami a Napoli, il belvedere di San Martino è una discarica dopo la festa
Notte prima degli esami a Napoli, il belvedere di San Martino è una discarica dopo la festa
50.856 di Fanpage.it Napoli
Roma, incendio Malagrotta: chiusi asili e nidi nel raggio di 6 km
Roma, incendio Malagrotta: chiusi asili e nidi nel raggio di 6 km
5 di askanews
Ministri della Cultura a Napoli, in piazza protesta dei comitati per la Biblioteca Nazionale
Ministri della Cultura a Napoli, in piazza protesta dei comitati per la Biblioteca Nazionale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni