33 CONDIVISIONI

Agguato a Salerno, 17enne centrato da un proiettile al petto vicino al Duomo

Un 17enne è stato ricoverato nella notte al Ruggi per un colpo di pistola al torace; gli avrebbero sparato due giovani in scooter. Non è in pericolo di vita.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Nico Falco
33 CONDIVISIONI
Immagine

Un 17enne di Salerno è stato ricoverato nella notte al "Ruggi d'Aragona": è stato raggiunto da un proiettile di pistola al petto; sarebbe stato colpito in via Duomo, nei pressi della cattedrale, tra le strade del centro storico cittadino, a sparare sarebbero stati due giovani su uno scooter. Il ragazzo è sotto monitoraggio dei sanitari, non sarebbe in pericolo di vita.

La dinamica non è stata ancora ricostruita, le indagini sono affidate alla Polizia di Stato. Il giovane risulta imparentato con diversi pregiudicati; è incensurato, ma in passato è stato coinvolto in diversi litigi per i quali è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine. Le ricostruzioni su cui stanno lavorando gli investigatori sono quelle di un agguato: il 17enne sarebbe stato ferito da due persone in scooter, che si sarebbero dileguate subito dopo aver premuto il grilletto. Visto il punto del corpo colpito, appare verosimile che l'intenzione fosse di uccidere.

Al Pronto Soccorso il 17enne è arrivato con mezzi propri; nonostante la pallottola lo abbia centrato al torace, i medici avrebbero escluso il pericolo di vita e appurato che le sue condizioni non sarebbero gravi. In queste ore la Squadra Mobile di Salerno sta cercando di ricostruire il momento del ferimento e le ore immediatamente precedenti, tramite le telecamere ed eventuali testimoni. Il giovane sarà ascoltato non appena possibile, nel frattempo gli investigatori sono al lavoro per individuare il luogo preciso dello sparo e, di conseguenza, per verificare l'eventuale copertura dell'area con videocamere di sorveglianza, pubbliche o private.

33 CONDIVISIONI
Agguato ai Monti Lattari, 33 chili di marijuana nel campo vicino al luogo dell'omicidio
Agguato ai Monti Lattari, 33 chili di marijuana nel campo vicino al luogo dell'omicidio
Un murale per Anna Borsa, uccisa dall'ex a Pontecagnano. Oggi avrebbe compiuto 32 anni
Un murale per Anna Borsa, uccisa dall'ex a Pontecagnano. Oggi avrebbe compiuto 32 anni
Sgominato un cartello di camorra tra l'agro nocerino-sarnese e la provincia di Napoli
Sgominato un cartello di camorra tra l'agro nocerino-sarnese e la provincia di Napoli
Le case popolari al Rione Amicizia occupate dalle famiglie del clan Contini-Bosti: 17 sequestri
Le case popolari al Rione Amicizia occupate dalle famiglie del clan Contini-Bosti: 17 sequestri
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni