Coronavirus
9 Giugno 2021
7:34

Aggiornamenti di mercoledì 9 giugno sul Covid in Campania

In Campania continua il calo dei contagi da Sars-CoV2: ad oggi l’incidenza, ovvero il rapporto fra tamponi e positivi individuati, a 5 giorni è stabile sui 22. Sarebbe da zona bianca ma per far scattare il declassamento da gialla a bianca occorrerà attendere almeno il 21 giugno.
A cura di Redazione Napoli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

La situazione Covid in Campania dal punto di vista epidemiologico riferisce di un costante calo dei dati di contagio: i dati relativi all'andamento della pandemia di Coronavirus in Campania, aggiornati a ieri, martedì 8 giugno, e diramati dall'Unità di Crisi regionale , riferivano di 251 i nuovi contagi che si sono registrati nelle ultime 24 ore, a fronte di 9.473 tamponi molecolari analizzati. Si sono registrati anche 16 decessi e 795 guariti. L'incidenza (rapporto fra tamponi e positivi individuati) a 5 giorni è 22.58. Sarebbe da zona bianca ma per far scattare il declassamento da gialla a bianca occorrerà attendere almeno il 21 giugno.

Nel frattempo l'impegno è tutto sulla campagna vaccinale: ieri open day il 10 giugno nell’Asl di Avellino col vaccino Johnson & Johnson, organizzato per giovedì 10 giugno, col monodose nei punti vaccinali quelli di Avellino – Campo CONI, Grottaminarda, Mugnano del Cardinale e Montoro. Come registrarsi alla piattaforma. L'Open Day sarà disponibile fino ad esaurimento posti.

Intanto oggi a Napoli anticipati i richiami delle vaccinazioni anti-Covid19 con Astrazeneca per gli over 70enni. L’Asl Napoli 1 Centro ha inviato ieri gli sms di convocazione ai pazienti, invitandoli a recarsi presso gli hub vaccinali per la somministrazione della seconda dose anche con una settimana di anticipo rispetto alla data fissata inizialmente. Cambiati i centri vaccinali rispetto alla prima dose (quasi tutti dirottati alla Mostra d'Oltremare). Tra le belle notizie, quella, seppur simbolica, ma significativa, di Caserta, dove si spengono simbolicamente le luci del Covid Center dell'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano: la commozione di medici ed infermieri. "Dopo 14 mesi non sappiamo se sia davvero finita, ma per ora possiamo dire stop Covid". Il video dello spegnimento simbolico delle luci subito virale sui social.

Caserta, luci spente nel reparto Covid
Caserta, luci spente nel reparto Covid
26084 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni