Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

L‘Anm ha prorogato oggi l'orario estivo di bus, metro e funicolari, fino all'inizio della scuola, prevista in Campania per il 14 settembre, ma che potrebbe slittare anche al 24 se la Regione Campania deciderà per il rinvio, nell'attesa di predisporre il servizio di trasporto sulla base delle nuove linee guida anti-Covid19, predisposte dal Governo, che prevedono la possibilità di occupare l'80% dei posti disponibili a bordo, anziché il 50%. Sul tema ci sarà un apposito incontro con i sindacati. L'orario ordinario sarebbe dovuto scattare domani, 2 settembre, invece, ci saranno due fasi. Nella prima, sarà prorogato, come detto l'orario estivo, mentre saranno ripristinate alcune linee sospese durante il lockdown del Covid19. Nella seconda sarà messo in atto un piano trasporti per la nuova fase autunnale del Coronavirus, con il potenziamento delle linee bus per la scuola e la riprogrammazione delle altre linee.

Linea 1, si guastano 3 treni su 8: circolazione ridotta

Primo settembre, è già inferno trasporti. Tre treni guasti su 8 sulla Linea 1: la metropolitana per quasi 4 ore, dalle 15 alle 18,45, è stata costretta a limitare la circolazione alla tratta Piscinola-piazza Dante, interrompendo il servizio sulla tratta Dante-Garibaldi. Grossi disagi per l'utenza. Mentre si registrano ritardi anche sulla Funicolare Centrale dove si sono formati attorno alle 18,30 grandi code di passeggeri in attesa. Domani, mercoledì 2 settembre, e venerdì, 4 settembre, invece, la Funicolare di Chiaia chiuderà in anticipo di 2 ore, alle 20, invece delle 22, per consentire le verifiche annuali dell'ufficio tecnico del ministero dei Trasporti (Ustif).

Oggi pomeriggio, su 8 treni previsti in servizio se ne sono rotti 3. Con la disponibilità di soli 5 convogli, il metrò è stato costretto ad interrompere la circolazione sulla tratta Dante-Garibaldi, lasciando attiva solo quella Piscinola-Dante. I passeggeri per raggiungere la Stazione Centrale hanno dovuto fare il cambio a Cavour con la Linea 2. Solo alle 18,50 il servizio è ripreso con 6 treni in circolazione. “Purtroppo – spiega Fulvio Fasano (Ugl Fna) – scontiamo ancora diversi problemi, tra gli altri i ritardi della messa in esercizio dei nuovi treni, anche a causa del Covid19, nonché l'esiguo numero dei macchinisti, ridotti all'osso dai pensionamento, mentre occorre tempo per formare le nuove leve”.

Orario estivo prorogato fino ad apertura scuole

L'Anm ha comunicato oggi ai sindacati che l'orario estivo sarà prorogato fino all'apertura delle scuole, che in Campania al momento è prevista per il 14 settembre, ma che potrebbe anche slittare al 24. Molto dipenderà da una riunione in Regione che si terrà giovedì. Da domani, quindi, il servizio di trasporto pubblico locale di Anm non subirà modifiche sostanziali rispetto a quello estivo. Saranno infatti ripristinate solo alcune linee sospese durante il Covid. Quindi, è prevista una seconda fase, che sarà concordata con i sindacati, per stabilire il piano per l'esercizio ordinario 2020-21 che prevede la stabilizzazione delle linee sostitutive e l'introduzione di variazioni strutturali ad alcune linee, per attivare il servizio di trasporto scolastico rispettando le nuove linee guida del Covid19 emanate dal ministero dei Trasporti.