Flash mob dai balconi e dalle finestre di Napoli con luci e candele per ricordare Diego Armando Maradona, il più grande calciatore della storia. I fan del grande campione argentino si sono dati appuntamento per domani sera, alle ore 20,45, prima del fischio d'inizio della partita di Europa League con la squadra croata del Rijeka. I tifosi napoletani dopo aver acceso le candele per D10S, alle 21,00, dopo il minuto di silenzio, faranno partire da ogni finestra di Napoli il più grande applauso mai sentito nella storia della città. "Grideremo il nome di Diego – scrivono nel messaggio già virale sui gruppi e nelle chat – per far sentire al mondo che non lo dimenticheremo mai, che Diego è il nostro figlio e fratello più amato. Forza Diego Per Sempre!!!". Appello rilanciato anche dall'ex capitano del Napoli Marek Hamsik , oggi militante nel club cinese Dalian Yifang, sul suo profilo Instagram.

A San Gregorio Armeno flash mob dei presepiai

Sempre domani alle ore 14,30 a San Gregorio Armeno, nei pressi della bottega dei fratelli Capuano ci sarà un altro flash mob per Diego. "Ogni presepiaio – spiega Gabriele Casillo, dell'associazione dei bottegai – porterà un omaggio in memoria di Diego". Stasera, invece, lo Stadio San Paolo, dove il Rijeka si stava allenando si è illuminato per Diego. L'impianto di Fuorigrotta ha acceso tutti i riflettori in segno di omaggio a Diego, il grande Campione che ha fatto vincere al Napoli due scudetti e ha portato il calcio alle sue più alte vette. Al Comune di Napoli, proprietario della struttura sportiva, attualmente concessa in convenzione al Club Azzurro di Aurelio De Laurentiis, è già stata presentata la proposta dai consiglieri comunali per intitolare lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona. La proposta dovrà poi essere formalizzata nei prossimi giorni per avviare l'iter burocratico-amministrativo.

Nello Stadio San Paolo illuminato si sta allenando la squadra croata del Rijeka che domani sera giocherà col Napoli per il match di Europa League. Davanti al San Paolo illuminato è comparso uno striscione dei tifosi azzurri che recita: "O Re immortale, il tuo vessillo mai smetterà di sventolare". Il sindaco De Magistris ha ordinato che le luci del San Paolo restino accese tutta la notte in ricordo di Diego Armando Maradona. Luci accese anche all'Arechi di Salerno.