3 Agosto 2021
19:08

Tragedia a Santo Stefano Ticino, trovato un cadavere in un canale: a dare l’allarme alcuni passanti

Oggi martedì 3 agosto è stato trovato un cadavere in un canale artificiale che costeggia i comuni di Casorezzo, Ossona e Santo Stefano Ticino, alle porte di Milano. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che stavano passeggiando lungo la roggia. Subito sono scattati i soccorsi. Ora sono in corso gli accertamenti di identificazione.
A cura di Giorgia Venturini

Tragica scoperta nel pomeriggio di oggi martedì 3 agosto in un canale artificiale che costeggia i comuni di Casorezzo, Ossona e Santo Stefano Ticino, alle porte di Milano. Nell'acqua è stato trovato il corpo senza vita di una persona: i primi a dare l'allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato il cadavere mentre stavano facendo una passeggiata lungo la roggia.

Inutili i soccorsi

Stando alle prime informazioni riportate su Milano Today, i passanti hanno notato il corpo verso le 15.30 e immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il nucleo sommozzatori e i medici e paramedici del 118. Non solo, è stato allertato anche un elisoccorso e gli agenti della polizia locale dei tre comuni coinvolti. Nel frattempo il corpo è stato spostato dalla corrente lungo il canale fino proprio al comune di Santo Stefano Ticino. Qui i sommozzatori dei vigili del fuoco lo hanno trovato dopo pochi minuti di ricerca. Al momento non è ancora nota l'identità della vittima: dalle prime informazioni non è stato ancora reso noto se si tratta di una donna o di un uomo. Saranno le indagini della polizia a fornire le prime informazioni nelle prossime ore.

Cadavere di una donna trovato in una canale a Parabiago

Solo lo scorso 16 luglio a Parabiago, comune della provincia Nord-Ovest di Milano, era stato trovato il cadavere di una donna nelle acque del canale Villoresi, all'altezza della frazione di Villastanza. Anche in questo caso a notare il corpo, che galleggiava a pelo d'acqua, sono stati alcuni passanti, che hanno subito dato l'allarme. Sul posto, attorno alle 8.30 del mattino, sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Legnano e gli agenti della polizia locale di Parabiago. Il corpo ormai senza vita della donna è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco: è stato portato a riva ma per la donna non c'era ormai più niente da fare.

Macabra scoperta a Vilminore di Scalve: passante trova il cadavere di un uomo nel bosco
Macabra scoperta a Vilminore di Scalve: passante trova il cadavere di un uomo nel bosco
Tre ragazzini fanno un gavettone a un ciclista e poi lo aggrediscono con uno svitabulloni: grave
Tre ragazzini fanno un gavettone a un ciclista e poi lo aggrediscono con uno svitabulloni: grave
Ballabio, uomo trovato senza vita nella sua casa dopo giorni: è morto in solitudine
Ballabio, uomo trovato senza vita nella sua casa dopo giorni: è morto in solitudine
Covid Lombardia, il bollettino del 21 settembre: 472 contagi e 9 morti
I pazienti ricoverati nei reparti di area medica degli ospedali sono 437, in terapia intensiva 62 persone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni