211 CONDIVISIONI
21 Maggio 2021
9:53

Spari in stazione a Lecco all’ora di punta, panico tra i tanti studenti presenti

Panico nella mattinata di oggi alla stazione di Lecco. Un ragazzo ha estratto una pistola e ha sparato tre colpi in aria, scatenando il panico tra le persone presenti, tra cui molti giovani studenti. L’autore del gesto è poi scappato: sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno cinturato la zona e stanno cercando di rintracciare il responsabile. Il ragazzo avrebbe utilizzato una pistola caricata a salve.
A cura di Francesco Loiacono
211 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Il suono dei colpi di pistola e le urla delle decine di persone, tra cui molti giovani studenti, presenti in quel momento in stazione. Panico nella mattinata di oggi, venerdì 21 maggio, a Lecco. Secondo quanto riporta il "Corriere della sera", attorno alle 8 una persona, indicata come un ragazzo, ha esploso tre colpi di pistola in aria dopo aver estratto l'arma. La scena è avvenuta di fronte a decine di studenti che erano appena scesi da un treno arrivato in stazione.

I colpi sarebbero stati sparati con una pistola a salve

Inevitabile il panico tra i presenti, molti dei quali avrebbero cercato di trovare rifugio correndo verso il tunnel che porta in via Balicco. Il ragazzo che ha estratto la pistola e poi ha sparato subito dopo il gesto si è allontanato e ha fatto perdere le proprie tracce. Sul posto sono invece arrivati gli agenti della polizia ferroviaria e della squadra mobile della questura di Lecco, che indagano adesso sull'accaduto. Stando a una prima ricostruzione, l'autore del gesto avrebbe utilizzato un'arma a salve: sul posto sono infatti stati recuperati due bossoli riconducibili a quella tipologia di colpi. Può essere dunque che il ragazzo che ha sparato volesse semplicemente scatenare il panico: una bravata irresponsabile e che poteva anche avere gravi conseguenze. La zona in cui è avvenuta la sparatoria è stata nel frattempo cinturata dalle forze dell'ordine, che stanno cercando di rintracciare il responsabile. Per risalire all'autore degli spari si stanno visionando anche le immagini immortalate dalle tante telecamere di videosorveglianza presenti in stazione.

211 CONDIVISIONI
Lecco, il 23enne che investì e uccise Chiara Papini ora è in carcere: la pena è di oltre 6 anni
Lecco, il 23enne che investì e uccise Chiara Papini ora è in carcere: la pena è di oltre 6 anni
Una bicicletta lasciata sui binari scatena il panico alla stazione della metro
Una bicicletta lasciata sui binari scatena il panico alla stazione della metro
29 di Viral News
Sei studenti dell'Università di Brescia sono bloccati in Afghanistan
Sei studenti dell'Università di Brescia sono bloccati in Afghanistan
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni