663 CONDIVISIONI
15 Agosto 2021
14:45

Si tuffa in mare con gli amici ma non riemerge: muore un ragazzo brianzolo di 18 anni

Un ragazzo di 18 anni originario di Napoli ma residente a Lesmo, in provincia di Monza e Brianza, è morto dopo essersi tuffato con altri amici scout da alcuni scogli vicino a Camogli, in Liguria, dove era in vacanza. Fatale può essere stato un malore. A dare l’allarme sono stati i suoi amici che non hanno più visto tornare il giovane a riva.
A cura di Giorgia Venturini
663 CONDIVISIONI

Doveva essere una giornata di vacanza in compagnia degli amici e invece si è trasformata in tragedia. Venerdì 13 agosto un ragazzo di 18 anni originario di Napoli ma residente a Lesmo, in provincia di Monza e Brianza, si è tuffato dagli scogli di punta Chiappa, tra Camogli e Portofino, in Liguria, senza riemergere. Stando alle prime informazioni riportate su Il Cittadino di Monza e Brianza, il giovane era in compagnia di altri scout di Vimercate quando i ragazzi hanno deciso di fare un bagno: sono stati proprio i suoi compagni di avventura a rendersi conto che il 18enne non aveva raggiunto la riva.

Inutili i tempestivi soccorsi

Subito sono scattati i soccorsi: sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con un elicottero e i sommozzatori, mentre la capitaneria di porto ha avviato le ricerche via mare. Solo dopo un'ora è stato trovato il corpo senza vita del ragazzo: i sanitari non hanno potuto far altro che accertare il decesso. A riportare a riva il corpo è stata una motovedetta della Guardia costiera. Ora si sta cercando di capire quanto accaduto: la causa del decesso potrebbe essere un malore improvviso che ha colpito il giovane. Intanto il corpo dello scout verrà sottoposto nelle prossime ore all'autopsia per accertare le cause della morte. Ora tutta Lesmo piange il 18enne: in tanti si sono stretti attorno alla famiglia.

Muore 18enne che si era tuffato nel Lago di Como

Non ce l'ha fatta neanche un altro ragazzo di 18 anni che si era tuffato nei giorni scorsi nel lago di Como in prossimità di Villa Geno. Il giovane, residente a Cavenago in Brianza, stava facendo il bagno a Como, vicino ai giardini Ramelli, quando ha iniziato a sentirsi male. Subito era scattata la macchina dei soccorsi ma il primo a tirarlo fuori dall'acqua è stato qualche minuto dopo un agente della Polstrada che in quel momento era di passaggio. Le condizioni del 18enne però erano apparse fin da subito molto serie tanto che è stato necessario il trasferimento immediato all'ospedale di Lecco in elisoccorso. Qui è morto qualche giorno dopo.

663 CONDIVISIONI
Frontale tra due auto a Gorlago: muore a 31 anni il calciatore Francesco Epis
Frontale tra due auto a Gorlago: muore a 31 anni il calciatore Francesco Epis
Ragazzo di 18 anni cade dal monopattino e viene investito da un'auto: ricoverato in gravi condizioni
Ragazzo di 18 anni cade dal monopattino e viene investito da un'auto: ricoverato in gravi condizioni
Rissa nella notte a Pessano con Bornago: muore accoltellato un ragazzo di 22 anni
Rissa nella notte a Pessano con Bornago: muore accoltellato un ragazzo di 22 anni
Milano, tragedia in Tangenziale: ragazzo scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto e ucciso
Milano, tragedia in Tangenziale: ragazzo scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto e ucciso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni