(Repertorio)
in foto: (Repertorio)

Ci sono anche tre bambini tra le persone rimaste coinvolte in un grave incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, venerdì 26 febbraio, a Pandino, in provincia di Cremona. Si è trattato di un incidente frontale tra due auto che, stando a quanto riportato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, si è verificato pochi minuti prima delle 8 in via degli Artigiani, nella frazione Nosadello. La dinamica dello schianto è ancora da ricostruire esattamente, anche se pare che all'origine dell'incidente vi sia stata una manovra azzardata – un sorpasso – da parte di uno dei conducenti.

Feriti anche altri due bimbi di 3 e 4 anni: non sono gravi

Cinque in totale i feriti: tra loro anche tre bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni che stavano andando a scuola, accompagnati dai genitori. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, diverse pattuglie della polizia stradale e tre ambulanze e un'automedica del 118. I feriti sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco e poi consegnati ai soccorritori per le prime cure. Le condizioni di uno dei feriti, la bambina di 11 anni, sono apparse particolarmente critiche e hanno richiesto l'intervento dell'elisoccorso. La bimba è stata intubata e trasportata in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è ricoverata in gravi condizioni. Meno gravi le condizioni degli altri feriti, tra cui figurano anche due donne di 27 e 45 anni: sono stati soccorsi in codice verde e giallo, nessuno di loro è in pericolo di vita. Agli agenti della Polstrada di Crema, che hanno effettuato i rilievi in via degli Artigiani, spetterà adesso ricostruire con esattezza la dinamica dell'incidente per accertare eventuali responsabilità.