210 CONDIVISIONI
29 Settembre 2022
17:03

Prende a pugni in faccia la madre e aggredisce i carabinieri, arrestato un 57enne

Un uomo di 57 anni è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni, minacce aggravate e violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza.
A cura di Filippo M. Capra
210 CONDIVISIONI

Un uomo di 57 anni, cittadino italiano, è stato arrestato dai carabinieri di Cornaredo, paese alle porte di Milano, con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni, minacce aggravate e violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza. L'uomo è ritenuto responsabile di aver picchiato la madre ed aver aggredito i carabinieri intervenuti per sedare gli animi.

Picchia la madre prendendola a pugni in faccia

Tutto è successo nella giornata di ieri, mercoledì 28 settembre, nel paese dell'hinterland milanese. Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, verso le 9 di ieri mattina l'uomo si sarebbe presentato a casa della madre ubriaco fradicio. Per motivi futili, poi, avrebbe cominciato a insultarla prima di passare rapidamente alle mani. La donna è stata presa a pugni in faccia e spinta sul pianerottolo nel tentativo dell'uomo di buttarla giù dalle scale. La signora, un'81enne, è riuscita tuttavia a resistere alle violenze del figlio. Una volta guadagnata l'uscita di casa, ha allertato immediatamente il numero unico per le emergenze 112 che ha inviato sul posto una pattuglia dei carabinieri.

Aggredisce anche i carabinieri, arrestato

I militari intervenuti, hanno trovato il 57enne su di giri che ha cercato di opporsi al fermo, colpendo i carabinieri che a fatica sono riusciti a bloccarlo. Nel frattempo, un equipaggio del 118 arrivato con un'ambulanza ha medicato la donna trasferendola all'ospedale di Rho dal quale è stata poi dimessa con una prognosi di sette giorni. L'uomo, al contrario, è stato trasferito in carcere. Secondo quanto comunicato dall'anziana ai carabinieri, già in passato sarebbe stata colpita dal figlio, episodi per cui avrebbe depositato più di una denuncia. Dagli accertamenti è poi emerso che il 57enne era sottoposto a sorveglianza speciale con divieto di avvicinamento alla casa della madre.

210 CONDIVISIONI
Bimbo di tre mesi intrappolato nell'auto della madre: così i carabinieri lo hanno salvato
Bimbo di tre mesi intrappolato nell'auto della madre: così i carabinieri lo hanno salvato
Professoressa scopre che ha disegnato svastiche sulla cattedra, lo studente la  prende a pugni
Professoressa scopre che ha disegnato svastiche sulla cattedra, lo studente la prende a pugni
Prende a pugni la prof dopo aver disegnato svastiche sulla cattedra: studente sospeso per un anno
Prende a pugni la prof dopo aver disegnato svastiche sulla cattedra: studente sospeso per un anno
265 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni