28 Novembre 2022
14:05

Perché in provincia di Cremona si indaga per la morte di una vacca

Una mucca è stata trovata morta con la una grave ferita al collo e un foro dove usciva sangue. Cosa sia successo resta ancora un mistero.
A cura di Giorgia Venturini

È stata trovata morta con la una grave ferita al collo e un foro dove usciva sangue. Così è stata trovata una vacca di cinque anni dell'azienda Mirandolina di Sergio Locatelli. In un'intervista alla Provincia di Cremona, l'imprenditore agricolo ha precisato che la mattina ha trovato l'animale insanguinante.

Subito sul posto sono corsi due veterinari: "Il primo ci ha detto che potrebbe essersi trattato del tentativo di qualcuno di tagliarle la testa, il secondo ci ha spiegato che c’erano anche alcune ferite riconducibili a possibili morsi". Da qui l'ipotesi che la mucca potrebbe essere stata vittima di un attacco di cani selvatici o di lupi. Intanto l'imprenditore ha presentato denuncia ai carabinieri.

Altro fatto simile alcuni giorni prima

Cosa sia successo è ancora un mistero. I militari stanno seguendo un'altra pista: solo pochi giorni fa un'altra vacca era stata uccisa. Alcune persone ancora sconosciute le hanno tagliato la testa. I fatti erano successi in un allevamento di Rivolta, in provincia di Cremona.

L'allevatore però precisa che "qui intorno non ne abbiamo mai visti ne registrato episodi che ci potessero far pensare alla presenza di questi predatori". Poi aggiunge di non aver sentito nulla la notte, nonostante la sua abitazione è vicino alla famiglia. E ancora: "Abbiamo trovato l’animale steso a terra in una pozza di sangue. Nel piccolo recinto non c’erano tracce di tubi rotti o altro. Insomma non sembrava che l’animale avesse lottato, come nel disperato tentativo di difendersi. Si trattava di una vacca adulta, di grosse dimensioni".

L'ipotesi di un gesto volontario

A insospettire l'imprenditore il fatto che la vacca sia stata uccisa ma non sia stata poi mangiata. Cosa che avrebbe fatto invece un animale selvatico. Senza contare che non sono state uccisi altri animali. Da qui l'ipotesi che potrebbe trattarsi del gesto volontario di qualcuno. Ora stanno indagando i carabinieri.

Perché la tesi di laurea di Polina Kochelenko potrebbe aiutare chi indaga sulla sua morte
Perché la tesi di laurea di Polina Kochelenko potrebbe aiutare chi indaga sulla sua morte
Incidente oggi sull'A21, autostrada chiusa a Cremona: a fuoco una bisarca, il traffico in tempo reale
Incidente oggi sull'A21, autostrada chiusa a Cremona: a fuoco una bisarca, il traffico in tempo reale
Gianluca Vialli e la sua Cremona, dall'infanzia nel castello alla fidanzata storica: chiesto il lutto cittadino
Gianluca Vialli e la sua Cremona, dall'infanzia nel castello alla fidanzata storica: chiesto il lutto cittadino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni