2.148 CONDIVISIONI
9 Giugno 2022
6:01

Oriana Fregoni è morta davanti agli occhi della madre, un anziano è indagato per omicidio colposo

Oriana Fregoni è morta davanti agli occhi della madre. La quattordicenne investita a Lodi ha riportato due emorragie e un trauma cranico. Il conducente, un uomo anziano, è indagato per omicidio colposo.
A cura di Filippo M. Capra
2.148 CONDIVISIONI

Proseguono le indagini delle forze dell'ordine per ricostruire quanto accaduto nel tardo pomeriggio di martedì 7 giugno a Lodi, dove una ragazzina di 14 anni, Oriana Fregoni, è stata investita e uccisa da un'auto. La giovane si trovava a pochi metri dall'ingresso del proprio liceo, il Gandini di Lodi, dove si stava recando per la festa di conclusione dell'anno scolastico, quando è stata travolta in pieno dal veicolo. L'impatto l'ha fatta sbalzare di una decina di metri facendola sbattere violentemente contro l'asfalto.

Oriana investita davanti agli occhi della madre

Secondo quanto raccolto da Fanpage.it, Oriana si trovava in compagnia della madre al momento dell'incidente. La donna non avrebbe potuto fare niente per impedire che l'auto la travolgesse. Questo perché, riferiscono persone di Lodi nelle vicinanze del luogo del sinistro, Oriana sarebbe sbucata in strada da dietro un'auto. Al momento non è chiaro se la giovane si trovasse sulle strisce pedonali, in prossimità o del tutto lontana dal passaggio pedonale, anche perché le versioni raccolte si differenziano proprio su questo dettaglio.

Oriana Fregoni, aveva 14 anni
Oriana Fregoni, aveva 14 anni

Conducente indagato per omicidio colposo

Quel che appare certo, al momento, è che l'automobilista, un anziano ora indagato per omicidio colposo, non abbia potuto in alcun modo evitare di travolgerla. Tanti i presenti al momento del sinistro. Oltre alla madre di Oriana, anche diversi amici e compagni di scuola che, come la quattordicenne, stavano andando a scuola per il ballo di fine anno.

L'impatto le ha provocato emorragie interne e un trauma cranico

Il violento impatto con l'auto ha provocato ferite molto gravi a Oriana, tra cui delle emorragie interne e un forte trauma cranico. I soccorritori arrivati dapprima a bordo di un'ambulanza, hanno dovuto rianimarla due volte prima che altri colleghi, arrivati – pare – verso le 20 con l'elisoccorso la portassero di corsa al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico di Brescia. Purtroppo per Oriana non c'è stato nulla da fare.

Festa interrotta dalla preside del liceo

La tac effettuata nel nosocomio ha dato come risultato un encefalogramma piatto. Grande lo sgomento e il dolore al liceo Gandini di Lodi dove la preside, saputo del grave incidente, ha fatto immediatamente concludere la festa trattenendo i suoi studenti fino a che gli operatori sanitari soccorrevano la quattordicenne.

2.148 CONDIVISIONI
La nonna di Diana ai funerali della nipote:
La nonna di Diana ai funerali della nipote: "Non ti abbiamo mai abbandonata, è tua madre che è una pazza"
Scoperta l'identità del papà di Diana, la bimba di 18 mesi uccisa dalla madre Alessia Pifferi
Scoperta l'identità del papà di Diana, la bimba di 18 mesi uccisa dalla madre Alessia Pifferi
Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta una 37enne, era madre di due bimbi
Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta una 37enne, era madre di due bimbi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni