30 Maggio 2022
9:51

Nasconde la cocaina nelle mutande per scappare dalla polizia: arrestato

La Polizia Locale di Brescia ha sequestrato sette grammi di droga a un uomo di 32 anni: fino all’ultimo ha sperato di non essere scoperto perché nascondeva la droga nelle mutande.
A cura di Giorgia Venturini
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Aveva tentato di fuggire dalle forze dell'ordine nascondendo la droga nelle mutande ma alla fine per un uomo di 32 anni originario della Tunisia è scattato comunque l'arresto. La Polizia Locale di Brescia ha sequestrato sette grammi di droga che fino all'ultimo il 32enne ha sperato di nascondere bene. Ora si trova in carcere e una volta di nuovo libero sarà costretto all'espatrio.

Il tentativo di fuga e l'arresto

Dalle informazioni riportate anche da Brescia Today, l'uomo è stato fermato nella zona dell'ex Ideal Standard, l'area industriale abbandonata. La stessa zona infatti che è stata protagonista da tempo di spaccio di droga. Il 32enne infatti era proprio nell'area per rivendere la cocaina ad altre due persone: è qui che tutte e tre le persone sono state identificate. Erano già note alle forze dell'ordine. Alla vista degli agenti di polizia l'uomo ha tentato di darsi alla fuga scappando a piedi: è iniziata una lunga corsa tra i capannoni dismessi e abbandonati. Fino a quando la polizia non è riuscita a fermarlo e ha fatto scattare le manette per lui. Una volta perquisito è stata scoperta la droga nelle mutande. Trasferito poi al comando di polizia è stato arrestato. Arresto confermato anche il giorno successivo durante il processo per direttissima.

Scappa dai Carabinieri nascondendo 10 dosi di cocaina in bocca: arrestato dopo un inseguimento
Scappa dai Carabinieri nascondendo 10 dosi di cocaina in bocca: arrestato dopo un inseguimento
Attirato in un boschetto, viene aggredito con spranghe: tenta di scappare e gli sparano
Attirato in un boschetto, viene aggredito con spranghe: tenta di scappare e gli sparano
Esonda il torrente Re, due comuni del Bresciano travolti dal fango: cittadini costretti a scappare
Esonda il torrente Re, due comuni del Bresciano travolti dal fango: cittadini costretti a scappare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni