260 CONDIVISIONI
25 Novembre 2021
11:24

Monza: 65 persone prendevano il reddito di cittadinanza senza averne diritto, tra loro anche condannati

Denunciate a Monza 65 persone che percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto, tra questi diversi condannati per reati di vario genere tra cui anche un brianzolo condannato in via definitiva per associazione mafiosa.
A cura di Simona Buscaglia
260 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Scoperte altre truffe del reddito di cittadinanza in Lombardia. Dopo la maxi truffa sventata dalla Guardia di Finanza di Cremona, oggi le fiamme gialle di Monza hanno scoperto e denunciato 65 persone che percepivano indebitamente la misura di sostegno. Ammonterebbero a circa 350 mila euro i contributi illeciti emersi nel corso degli interventi svolti dai militari su tutto il territorio provinciale. Dei 65 individuati, sei sono extracomunitari, e il 35 per cento non è in possesso dei requisiti di onorabilità, perché pende su di loro una condanna definitiva per reati gravi o sono destinatari di una misura cautelare. Tra loro risulta infatti un cittadino di Monza che ha percepito 8mila euro anche se sottoposto agli arresti, in seguito a una sentenza penale definitiva per associazione di tipo mafioso.

Tra i denunciati anche persone che avevano commesso rapine

Tra gli altri reati che avevano commesso le persone denunciate risultano anche il riciclaggio e l'associazione a delinquere, la rapina aggravata, la violenza privata e la truffa, la violenza di genere e il revenge porn. Altri hanno falsamente dichiarato di vivere in Italia da oltre 10 anni, o hanno dichiarato cittadinanze fantasma oppure hanno finto la disoccupazione. Tre brianzoli avevano da poco vinto 76mila euro ai giochi online.Tra le altre persone denunciate altri otto, al momento della domanda, eran gravati dalla pena accessoria dell'interdizione dai pubblici uffici. Sono state poi numerose le dichiarazioni false presentate all'Inps, con dati mancanti o non veritieri che hanno condizionato il corretto calcolo dell'Isee.

260 CONDIVISIONI
Truffa sul reddito di cittadinanza a Milano e Monza: tre arresti, complice una dipendente delle Poste
Truffa sul reddito di cittadinanza a Milano e Monza: tre arresti, complice una dipendente delle Poste
Monza, denunciati 5 "furbetti" del reddito di cittadinanza: anche la moglie di un dipendente dell'Inps
Monza, denunciati 5 "furbetti" del reddito di cittadinanza: anche la moglie di un dipendente dell'Inps
Truffa reddito di cittadinanza, denunciate 30 persone: nascondevano ville e inventavano di avere figli
Truffa reddito di cittadinanza, denunciate 30 persone: nascondevano ville e inventavano di avere figli
Neve a Milano: la città si imbianca, stanotte minime a -6
Neve a Milano: la città si imbianca, stanotte minime a -6
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni