2.983 CONDIVISIONI
28 Dicembre 2020
7:42

Milano si risveglia sotto la neve: nella notte caduti fino a venti centimetri

La neve imbianca Milano: questa mattina la città si è svegliata sotto la neve che è caduta per l’intera notte arrivano a raggiungere diversi centimetri. Almeno venti quelli previsti per l’intera giornata. Su quasi tutto il territorio lombardo è stata attivata un’allerta meteo arancione per neve e in molte zone si consiglia di uscire solo in caso di necessità.
A cura di Chiara Ammendola
2.983 CONDIVISIONI

Come annunciato nei giorni scorsi questa mattina Milano si è svegliata sotto una coltre di neve che ha imbiancato la città. Dalla serata di ieri infatti i fiocchi hanno iniziato a cadere e hanno continuato per l'intera notte: le temperature minime piuttosto basse hanno aiutato la neve a depositarsi un po' ovunque e così questa mattina i milanesi hanno potuto ammirare lo spettacolo dell'intera città imbiancata.

Allerta meteo arancione per neve in Lombardia

Secondo le previsioni degli esperti meteo per oggi lunedì 28 dicembre ci sarà un'intensificazione delle nevicate per l'intera mattinata e non solo a Milano ma anche in altre zone della Lombardia dove è stata emanata un'allerta meteo arancione a partire dalla serata di domenica 27 dicembre. Particolarmente colpiti i settori dell'Appennino, della pianura occidentale e centrale e della fascia prealpina: "Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso a tutte le quote su tutto il territorio regionale – si legge nel bollettino della Protezione Civile della Lombardia – lunedì 28 dicembre, per effetto delle nevicate più intense, gli accumuli attesi sulle zone di pianura saranno compresi tra 2-5 centimetri (su Bassa bresciana, mantovano, cremonese orientale e Lomellina) e addirittura 10-20 centimetri sui restanti settori di pianura, tra cui il Milanese. Sui rilievi gli accumuli saranno compresi mediamente tra 8-10 centimetri (Prealpi Varesine e Lario) e 20-30 centimetri (sui restanti settori e al crescere della quota)".

L'invito a uscire solo in caso di necessità

Al momento non sono stati registrati disagi nella città di Milano, che da quest'oggi così come il resto della Lombardia torna ad essere in zona arancione: dunque le attività commerciali come i negozi potranno riaprire al pubblico e questo porterà probabilmente diverse persone a spostarsi verso il centro. Mentre le scuole così come la maggior parte degli uffici risultano essere chiusi. Il comune di Milano ha rinnovato l'appello agli amministratori di condominio affinché provvedano a spargere il sale nelle parti di strade e marciapiedi antistanti gli stabili privati e a sgomberare la neve in caso di accumulo.

2.983 CONDIVISIONI
Notte di San Lorenzo 2022 a Milano e in Lombardia: cosa fare e dove vedere le stelle cadenti
Notte di San Lorenzo 2022 a Milano e in Lombardia: cosa fare e dove vedere le stelle cadenti
Paura nella notte a Milano, auto e scooter distrutti in un incendio scoppiato in strada
Paura nella notte a Milano, auto e scooter distrutti in un incendio scoppiato in strada
Scoppia un incendio nel suo appartamento, donna disabile salvata dai vigili del fuoco
Scoppia un incendio nel suo appartamento, donna disabile salvata dai vigili del fuoco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni