(foto di repertorio)
in foto: (foto di repertorio)

Lo avevano portato all'ospedale in codice giallo, ma vista la gravità delle sue condizioni – a causa di un problema all'orecchio – è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale Niguarda. È successo a un ragazzo di 30 anni, investito da uno scooter in piazzale Luigi Cadorna a Milano di fronte alla stazione dei treni. A dare la notizia è l'Azienda regionale emergenza urgenza, che è intervenuta sul posto con un'ambulanza.

Pedone investito da uno scooter alla stazione di Cadorna: è grave

L'incidente è avvenuto poco dopo le 3 di notte di oggi, venerdì 25 settembre. I soccorritori del 118, intervenuti sul posto insieme agli agenti della polizia locale, lo hanno poi trasportato prima in codice giallo per un trauma cranico. In seguito le sue condizioni sono state considerate gravi, per via di un problema a un orecchio, tanto da giustificare il ricovero d'urgenza. I vigili hanno effettuato tutti i rilevamenti del caso. Restano ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente.

Milano, violento impatto tra un'auto e un uomo: grave un uomo di 46 anni

Pochi giorni fa un altro incidente tra un'auto e una moto ha coinvolto un uomo di 46 anni trasportato in codice rosso all'ospedale Policlinico di Milano. L'impatto è avvenuto lunedì 21 settembre a piazza della Repubblica a Milano. I soccorritori lo hanno trovato vigile, ma gravemente ferito. Il 46enne ha infatti riportato diversi traumi e fratture alle braccia. Nonostante le condizioni gravi, l'uomo non sarebbe in pericolo di vita. Oltre i soccorsi sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di stato che hanno messo l'area in sicurezza e hanno cercato di ricostruire le dinamiche dell'incidente. Dalle prime rilevazioni, sembrerebbe che il motociclista sarebbe stato investito dalla macchina dopo che quest'ultima è entrata nella piazza con una manovra contromano.