Altro incidente stradale in cui è rimasto coinvolto un monopattino elettrico quello segnalato nella notte tra ieri, martedì 20, e oggi, mercoledì 21 ottobre a Milano. Ad avere la peggio, in questo caso, è stata una ragazzina di 15 anni. Secondo quanto riferito dall'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardi, poco prima della una del mattino, una richiesta di aiuto è pervenuta alla centrale a seguito dello schianto della adolescente che viaggiava su un mezzo di micro mobilità elettrica in sharing.

Quindicenne cade con il monopattino e si procura un trauma facciale

L'Areu ha quindi inviato sul posto, in piazzale Arduino, un'ambulanza e un'automedica in codice giallo. I sanitari del 118, una volta arrivati, hanno trovato la quindicenne cosciente ma con diverse ferite. Medicata sul luogo dell'incidente, è stata trasferita in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda dove i medici hanno preso in carico il suo caso. Le principali ferite le ha avute sul volto, riportando un trauma facciale, tanto da indurre il personale medico del nosocomio milanese a giudicare quali serie le sue condizioni ma non tali per cui ci sarebbe da temere per la sua vita. Conseguentemente all'arrivo degli operatori sanitari e al trasferimento in ospedale della ragazzina, sul luogo dell'incidente sono arrivati anche gli agenti della polizia locale per effettuare tutti i rilievi del caso e ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Dalle prime informazioni filtrate, pare che la quindicenne abbia fatto tutto da sola, cadendo dal monopattino noleggiato poco tempo prima senza la complicità di altri veicoli.