Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Nuovo incidente stradale che ha riguardato un monopattino elettrico nella notte tra ieri, mercoledì 16, e oggi, giovedì 17, a Milano.

Ragazzo di 27 anni trovato con un trauma cranico, portato in ospedale

Secondo quanto comunicato dall'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, un ragazzo di 27 anni è stato trovato in piazza Michelangelo Buonarroti poco dopo le 1.15 di questa mattina con un trauma cranico. L'equipaggio dell'ambulanza che si è precipitata sul posto ha medicato il ragazzo, che ha riportato anche ferite al volto e ad una mano, e che ha perso brevemente conoscenza, prima di trasferirlo in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale San Carlo. Sul luogo dell'incidente sono poi arrivati anche gli agenti della polizia locale di Milano per effettuare tutti i rilievi del caso e ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Secondo quanto comunicato, però, pare che il ragazzo abbia fatto tutto da solo. Non è ancora chiaro se la caduta accidentale sia stata causata da una distrazione o da un improvviso ostacolo stradale non visto.

Sala: Gli utenti devono avere maggiore responsabilità

Ciò, comunque, confermerebbe quanto sostenuto anche dal sindaco di Milano Beppe Sala: occorre che gli utenti che utilizzano questo nuovo tipo di trasporto abbiano maggiore consapevolezza e osservino maggiore responsabilità durante la guida. I numerosi incidenti registrati sinora dalla messa in commercio del servizio, privato e pubblico, testimoniano che non c'è una cultura attorno all'uso del monopattino elettrico, considerato allo stremo di una bicicletta ma diverso in tutte le sue caratteristiche.