Supercella temporalesca a Brescia (foto: Meteopassione)
in foto: Supercella temporalesca a Brescia (foto: Meteopassione)

L'ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Lombardia nella serata di ieri, giovedì 24 settembre, ha provocato danni e allagamenti soprattutto in provincia di Varese. Ma ha regalato anche alcune immagini spettacolari grazie alle celle temporalesche nei cieli.

Maltempo in Lombardia, una supercella oscura i cieli dell'ovest Bresciano

In provincia di  Brescia, come mostrano le immagini pubblicate dalla pagina Facebook Meteopassione, le forti precipitazioni della serata sono state portate da una supercella. Nell’Ovest Bresciano il temporale ha provocato l'allagamento di alcuni sottopassi, strade invase dall'acqua a Erbusco, disagi in Valtrompia con alberi caduti e case allagate. Drammatico invece il bilancio nel Varesotto, dove un uomo di 61 ha perso la vita, trascinato via dal fango mentre faceva jogging.

Danni e allagamenti nel Varesotto: morto un runner trascinato via dall'acqua

Serata molto difficile a Luvinate  dove almeno sette famiglie sono state evacuate dalle loro case, isolate e danneggiate dal nubifragio che ha provocato l'esondazione del torrente Tinella. Un blackout in serata ha provocato ulteriori disagi e complicato il lavoro di vigili del fuoco e protezione.  Sul posto sono intervenuti, in serata, gli specialisti del Saf (Speleo Alpino Fluviale) , del Sapr (Sistema Aeromobili a Pilotaggio Remoto) e del Tas (Topografia Applicata al Soccorso). Numerose le richieste di aiuto, nel corso di tutta la serata. Nella mattinata di oggi le scuole sono rimaste chiuse su disposizione del sindaco. L'Amministrazione ha allertato il Centro operativo comunale (Coc) per valutare lo stato di sicurezza di alcuni edifici.