27 Luglio 2021
17:40

Maltempo, allerta meteo arancione anche domani in Lombardia: previsti forti temporali

Ancora maltempo in Lombardia. Sembra non esserci pace in questi giorni per le province lombarde, interessate da forti temporali, frane e strade allagate. La protezione civile ha previsto anche per domani, mercoledì 28 luglio, l’allerta meteo arancione in alcune zone della Lombardia. Saranno interessate: la Valchiavenna, il nodo Idraulico di Milano, i Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, e Orobie bergamasche.
A cura di Redazione Meteo
(Strade invase dal fango ad Argegno)
(Strade invase dal fango ad Argegno)

La protezione civile nel bollettino di criticità per la giornata di domani, mercoledì 28 luglio, ha previsto l’allerta meteo arancione in alcune zone della Lombardia. Saranno interessate dal rischio temporali la Valchiavenna, il nodo Idraulico di Milano, i Laghi e Prealpi Varesine, il Lario e le Prealpi occidentali, e le Orobie bergamasche. È stata diramata anche un’allerta gialla che interesserà la bassa pianura centro-orientale, la bassa pianura orientale, l’appennino pavese, i Laghi e le Prealpi orientali, la Pianura centrale, l’Alta pianura orientale, la Bassa pianura occidentale, la Bassa pianura centro-occidentale, la Media-bassa Valtellina, l’Alta Valtellina, e la Valcamonica.

Ancora maltempo in Lombardia: oggi in ginocchio la provincia di Como

Si prolunga quindi il maltempo sulla Lombardia, dopo giorni di tempeste, grandinate, frane e venti forti che hanno interessato diverse province sul territorio. Oggi, dopo i prolungati temporali di ieri proseguiti anche in mattinata, tutta la provincia di Como è stata messa in ginocchio dagli eventi atmosferici. Si segnalano paesi allagati e torrenti esondati. L’emergenza principale resta sulla statale Regina dove è stato deciso lo stop al traffico da Cernobbio fino ad Argegno per una serie di frane. Il sindaco di Laglio, Roberto Pozzi, ha allertato la cittadinanza: “State in casa. Evitate di uscire e mettervi in macchina”.

La politica regionale: Chiediamo aiuti immediati al governo

Intanto, anche la politica regionale si muove per cercare di venire incontro ai disagi della popolazione. L'assessore regionale Alessandra Locatelli, il sottosegretario Fabrizio Turba e il consigliere regionale Gigliola Spelzini dichiarano: "Stiamo seguendo la situazione con molta apprensione: oggi l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, raggiungerà i luoghi colpiti dal maltempo, dove nel frattempo stanno lavorando senza sosta gli uomini e le donne della Protezione civile e dei Vigili del fuoco. Di fronte alla gravità della situazione – aggiungono – chiediamo al governo aiuti immediati per mettere in sicurezza le strade colpite da questa emergenza e le abitazioni e per ripristinare la viabilità".

Domani un forte temporale si abbatterà su Milano: diramata allerta meteo arancione
Domani un forte temporale si abbatterà su Milano: diramata allerta meteo arancione
Allerta meteo gialla a Milano per forti temporali: possibili rischi per i fiumi Seveso e Lambro
Allerta meteo gialla a Milano per forti temporali: possibili rischi per i fiumi Seveso e Lambro
Previsioni meteo Milano, ritorna il maltempo: arrivano piogge e temporali
Previsioni meteo Milano, ritorna il maltempo: arrivano piogge e temporali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni