Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

A Magenta, comune in provincia di Milano, nel pomeriggio di oggi – lunedì 3 maggio – è stata trovata in strada priva di sensi e in arresto cardiaco una donna di 49 anni: a dare l'allarme è stato un passante che ha visto la donna a terra. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 che, date le sue condizioni, l'hanno trasportata in codice rosso all'ospedale più vicino.

La donna ricoverata in gravissime condizioni

L'allarme alla centrale operativa dell'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu) è arrivato poco dopo le 16 di oggi pomeriggio. Un passante ha notato un corpo steso al suolo in via Lucio Lombardo Radice ed ha quindi allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti due equipaggio del 118 e anche un elisoccorso. La donna – stando a quanto riportato dal giornale MilanoToday – è stata trovata con una ferita alla testa. Probabilmente – secondo i sanitari – questa è stata causata dalla caduta.

Sul posto intervenuti anche i carabinieri: esclusa l'aggressione

I medici hanno immediatamente capito che la donna si trovava in arresto cardiaco. Date le sue condizioni disperate, è stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Magenta dove risulta ancora ricoverata in prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso. I militari, che sono stati allertati da una segnalazione arrivata al numero unico delle emergenze 112, erano intervenuti per capire se la donna fosse priva di sensi a seguito di un'aggressione. Al momento, visto quanto riferito dal personale medico, i carabinieri escludono però questa ipotesi.