1.202 CONDIVISIONI
4 Aprile 2022
9:24

Le ali dei due aerei di linea si scontrano: incidente all’aeroporto di Malpensa

Questa mattina all’aeroporto di Malpensa un aereo da New York ha urtato un altro pronto a partire per Tel Aviv.
A cura di Enrico Spaccini
1.202 CONDIVISIONI

Un airbus A330 Delta, appena atterrato a Malpensa da New York, ha urtato con l'estremità dell'ala la winglet di un A320 easyJet. È accaduto questa mattina (lunedì 4 aprile) alle 7:40 nel piazzale del Terminal 1, quando l'A320 era già pronto a partire direzione Tel Aviv. Come dichiarato da Sea (la società Esercizi aeroportuali che gestisce l'aeroporto di Malpensa) a Fanpage.it, l'incidente è avvenuto a causa di un problema nell'allocazione delle piazzole di parcheggio dei velivoli. Sono già iniziate le verifiche da parte dell'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) e gli altri enti addetti ai controlli.

Decollo posticipato

I due velivoli hanno capienza massima di 440 passeggeri l'A330 e di 195 l'A320. Quello appena arrivato da New York era in fase di accostamento al satellite Nord. Per il momento non si registrano feriti tra i passeggeri, solo lievi danni alle due ali degli aerei. Quella danneggiata, la winglet dell'A320 di EasyJet, è l'ala all'estremità che migliora l'efficienza aerodinamica del velivolo. Per precauzione, l'aereo rimarrà a terra. I passeggeri che erano a bordo al momento dell'incidente partiranno comunque per Israele con un ritardo di circa due ore. Il Delta, invece, non prevede ritardi sul suo prossimo volo direzione ancora New York.

Lo scontro tra le due ali degli airbus (foto di Vola Malpensa – Milano MXP)
Lo scontro tra le due ali degli airbus (foto di Vola Malpensa – Milano MXP)

Gli altri incidenti

L'incidente è accaduto pochi giorni dopo che un aereo di linea partito da Valencia con direzione Napoli è dovuto atterrare ad Alghero, in Sardegna. Il motivo in questo caso era stato l'avvistamento di fumo all'interno del velivolo. Sempre nell'aeroporto di Malpensa, invece, nel settembre del 2019 due veicoli di servizio si erano scontrati provocando danni alla carrozzeria e solo paura per i due conducenti.

Il particolare delle delle due ali degli airbus (foto di Vola Malpensa – Milano MXP)
Il particolare delle delle due ali degli airbus (foto di Vola Malpensa – Milano MXP)

Il comunicato di easyJet

EasyJet conferma che l'aereo che avrebbe dovuto operare il volo EJU2563 da Milano Malpensa a Tel Aviv oggi, 4 aprile, è stato danneggiato mentre era parcheggiato nell'area di sosta (stand) dell'aeroporto di Malpensa, quando un altro aereo, non easyJet, in rullaggio verso lo stand adiacente, è entrato in contatto con la parte terminale della sua ala. Tutti i passeggeri sono sbarcati normalmente ed è stato predisposto un aereo sostitutivo per consentire ai passeggeri di proseguire il proprio viaggio verso Israele. La sicurezza e il benessere dei passeggeri e dell'equipaggio sono la massima priorità per easyJet. Ringraziamo i passeggeri del volo per la loro pazienza e ci scusiamo per l'inconveniente causato.

1.202 CONDIVISIONI
Sciopero degli aerei a Milano, possibili disagi a Linate e Malpensa
Sciopero degli aerei a Milano, possibili disagi a Linate e Malpensa
Muore due giorni dopo l'incidente in bici, Ramiro lascia la moglie e tre figli: il piccolo ha 9 anni
Muore due giorni dopo l'incidente in bici, Ramiro lascia la moglie e tre figli: il piccolo ha 9 anni
Incidente tra due autobus a Stezzano: ferite 18 persone
Incidente tra due autobus a Stezzano: ferite 18 persone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni