27 Agosto 2021
13:16

Isac Trivella muore a 17 anni in un incidente stradale, dolore e sgomento a Bergamo

Si chiamava Isac Trivella il ragazzo di 17 anni deceduto nel pomeriggio di ieri, giovedì 26 agosto, a Bergamo in un incidente stradale. Il giovane non è sopravvissuto al terribile schianto tra la sua moto e una Toyota Yaris. Dolore e sgomento in città. Isac lascia la madre Silvia, il padre Diego e il fratellino di 14 anni Pietro.
A cura di Filippo M. Capra
Foto Fb: VillaValle
Foto Fb: VillaValle

Si chiamava Isac Trivella il 17enne che nella giornata di ieri, giovedì 26 agosto, ha perso la vita in un tragico incidente stradale nel quartiere Monterosso a Bergamo. Il giovane era in sella alla sua moto quando, all'improvviso, si è scontrato contro un'auto. Da subito le sue condizioni sono apparse molto gravi, tanto che dopo l'arrivo del personale sanitario e la corsa contro il tempo in ospedale, Isac è morto in ospedale, dove i medici non sono riusciti a salvagli la vita.

La dinamica dell'incidente

Secondo quanto riportato da Bergamonews, il 17enne stava facendo un giro dopo una giornata di lavoro con la madre, Silvia. Dopo aver imboccato via Leonardo da Vinci si è scontrato con la Toyota Yaris condotta da un 77enne, rimasto illeso ma sotto choc per lo schianto. L'impatto, descritto come molto violento, ha scaraventato la moto sul marciapiede facendo finire Isac contro un muretto. Il 17enne ha perso subito i sensi e non li ha mai più recuperati.

La società di calcio: Una tragedia senza senso

Dolore e sgomento a Bergamo e presso la società di calcio per cui giocava, il VillaValle, il cui presidente Piergiorgio Castelli, si legge su Facebook, "unito a tutti i componenti della Società, porgono sentite condoglianze alla famiglia Trivella per la tragica scomparsa del figlio Isac". Queste le parole del numero uno del club bergamasco: "Caro Isac, ti ricorderemo sempre mentre calcavi il terreno del Vyll Stadium con i colori giallorossi sulla pelle, con l’entusiasmo e la spensieratezza che la tua giovane età portava all’interno della squadra. Tanti ricordi, tante vittorie come quella del titolo provinciale e tanti obiettivi raggiunti. Veder spezzare così una giovane vita è una tragedia senza senso".

Il corpo di Isac in ospedale in attesa dell'autopsia

La società di calcio ha poi voluto rendergli omaggio "con una preghiera, tenendo nel cuore l’immagine del tuo sorriso mentre praticavi lo sport che amavi. Che la terra ti sia lieve, giovane campioncino". Il post social si conclude con un pensiero rivolto alla famiglia, alla mamma Silvia e al padre Diego, oltre che al fratellino di 14 anni Pietro. Al momento, il corpo di Isac è in ospedale, in attesa che nella giornata di oggi venga effettuata l'autopsia. Poi, potranno essere svolte le funzioni funebri.

Incidente stradale nel Salernitano, madre muore nell'impatto, grave la figlia di 2 anni
Incidente stradale nel Salernitano, madre muore nell'impatto, grave la figlia di 2 anni
Violento scontro tra auto e moto a Bergamo: muore un uomo di 39 anni
Violento scontro tra auto e moto a Bergamo: muore un uomo di 39 anni
Incidente stradale a Como, ferite quattro persone: tra loro anche un bimbo di 6 anni
Incidente stradale a Como, ferite quattro persone: tra loro anche un bimbo di 6 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni