Tragedia sulla strada ad Arcore, nella Brianza, dove una donna di trentuno anni è morta in un drammatico incidente stradale. Il sinistro è avvenuto nella notte tra sabato 8 e domenica 9 maggio. A scontrarsi un'auto e una moto e ad avere la peggio è stata la donna, che ne è rimasta vittima, per la quale non c'è stato purtroppo nulla da fare per salvarle la vita. Secondo le informazioni apprese la trentunenne stava viaggiando in sella al veicolo a due ruote in compagnia di un'altra persona, il suo compagno, quando per cause non note e ancora in corso d'accertamento, un'automobile che proveniva dalla direzione opposta, guidata da un uomo di ventinove anni l'ha travolta. Un impatto molto violento a seguito del quale è stato necessario l'intervento urgente dei soccorritori. Immediato l'arrivo dei paramedici, che giunti sul posto hanno preso in carico la donna dalla moto e l'hanno trasportata in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza.

Morta la donna, ferito il compagno

Le condizioni di entrambi sono parse fin da subito gravissime, ma ad avere la peggio è stata la trentunenne che è deceduta poco dopo l'arrivo in pronto soccorso a causa dei gravi traumi e delle ferite riportate che non le hanno purtroppo lasciato scampo. Il compagno trentasettenne è stato trasportato all'ospedale di Vimercate, dove i medici gli hanno riscontrato politraumi, ma fortunatamente non rischia la vita, le sue condizioni di salute si sono stabilizzate e se la caverà. Presenti sul luogo del sinistro i carabinieri di competenza territoriale, che hanno svolto i rilievi scientifici e indagano sull'accaduto per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente ed accertare eventuali responsabilità da parte del conducente dell'automobile che al momento risulta denunciato.