Un ragazzo di 16 anni è rimasto ferito in modo serio a seguito di un incidente stradale. L'episodio è accaduto nel pomeriggio di ieri, martedì 14 luglio, a Centro Valle Intelvi, in provincia di Como. Ancora da ricostruire con esattezza la dinamica: stando a quanto riportato dal giornale locale "La Provincia di Como" pare che il giovane si sia lanciato in una discesa a bordo di un'auto giocattolo, utilizzata a mo' di carrettino, e abbia perso il controllo del mezzo. Il giovane è finito contro la parete di un capanno, perdendo momentaneamente conoscenza.

Il ragazzo soccorso in elicottero e portato in ospedale

L'Azienda regionale emergenza urgenza ha ricevuto la segnalazione attorno alle 16, inviando sul posto in codice rosso un'ambulanza e un elicottero decollato da Como. I soccorritori hanno stabilizzato il ragazzo, che fortunatamente si è ripreso, e lo hanno trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Sant'Anna di Como. Le sue condizioni sono fortunatamente apparse migliori di quanto temuto in un primo momento e il codice di intervento è passato da rosso a giallo. Il ragazzo resta ricoverato al Sant'Anna, dove è stato sottoposto ad accertamenti e cure.

Un gioco che poteva finire in tragedia

Sul luogo dell'incidente, in via alla chiesa, sono arrivati i carabinieri e la polizia stradale che hanno effettuato i rilievi del caso e ascoltato alcuni testimoni per ricostruire cosa sia successo. Pare che il giovane si sia lanciato per gioco sulla discesa a bordo del mezzo improvvisato e ne abbia poi perso il controllo. Il gioco avrebbe potuto finire davvero molto male per l'adolescente, che per fortuna però non sarebbe in pericolo di vita.