L’incendio
in foto: L’incendio

Paura a Milano nella mattinata di oggi, giovedì 6 maggio. Un incendio è divampato al settimo e ultimo piano di un palazzo in via Dezza, zona Washington. Le fiamme si sono sprigionate attorno alle 10 e sono state ben visibili dalla strada, dove tanti testimoni le hanno immortalate. Dall'attico in fiamme si è anche sprigionata un'alta colonna di fumo nero che è rimasta visibile a lungo anche a distanza di chilometri.

L'intero palazzo è stato evacuato: non risultano feriti né intossicati

Sul posto sono intervenuti, con diversi mezzi, i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano. I pompieri hanno prima messo in sicurezza gli altri residenti, facendo evacuare l'intero palazzo e hanno poi condotto le operazioni per lo spegnimento del rogo. Dalla sala operativa dei vigili del fuoco hanno spiegato a Fanpage.it che l'incendio è sotto controllo, anche se l'intervento è ancora in corso. L'azienda regionale emergenza urgenza, allertata per soccorrere eventuali feriti, ha reso noto che non vi è stata per fortuna nessuna persona coinvolta nell'incendio: non risultano né feriti, né intossicati.

Da accertare le cause del rogo

Non sono ancora chiare le cause del rogo, che ha movimentato la mattinata dei residenti dello stabile al civico 24 di via Dezza nonché tutti gli abitanti dei dintorni. Spetterà ai vigili del fuoco, una volta concluso l'intervento e quando sarà possibile ispezionare l'appartamento andato in fiamme, cercare di chiarire cosa abbia provocato il rogo, eventualmente sentendo i proprietari dell'attico. Al momento tutte le ipotesi restano in campo: da un evento accidentale a un corto circuito.