18 Marzo 2022
16:32

Il comune lombardo che regala una casa gratis per due anni alle giovani coppie

Un piccolo comune della Lombardia ha deciso di offrire gratis per due anni una casa alle giovani coppie intenzionate a metter su famiglia nel paese. Ecco i dettagli del progetto.
A cura di Francesco Loiacono
Una panoramica di Lavenone (Foto dal sito del Comune)
Una panoramica di Lavenone (Foto dal sito del Comune)

Sognate di vivere in un paesino piccolo in cui ci si conosce tutti, con l'aria buona e immerso nel verde? Se siete una giovane coppia potreste pensare seriamente di trasferirvi a Lavenone, piccolo comune della Valsabbia in provincia di Brescia. L'amministrazione comunale, per contrastare l'annoso problema dello spopolamento che riguarda la maggior parte dei piccoli borghi italiani, ha infatti pensato di offrire una casa gratis per due anni a chi ha intenzione di mettere su famiglia proprio a Lavenone.

Cosa bisogna fare per avere una casa gratis per due anni

L'idea, come spiega il quotidiano locale "Il Giornale di Brescia", è venuta al sindaco Franco Delfaccio. Il comune si è aggiudicato 500mila euro di finanziamento grazie al bando Rigenerazione urbana di Regione Lombardia e ha deciso di riqualificare un vecchio edificio vicino al Municipio ricavandone quattro appartamenti, tre più grandi e un bilocale. Il Comune concederà poi in comodato d'uso gratuito per due anni le abitazioni alle giovane coppie che si impegneranno a ristrutturare un proprio appartamento nel comune valsabbino.

Il patto dunque è: un tetto gratuito per due anni in cambio dell'impegno a restare stabilmente nel paesino, che conta al momento meno di cinquecento abitanti. Per il Comune si tratta di un impegno non indifferente: la ristrutturazione dell'antico edificio, un tempo di proprietà della famiglia Baga, costa infatti 630mila ma adesso il rischio è che, con l'aumento del costo delle materie prime, i prezzi possano lievitare. Il sindaco assicura comunque che il progetto andrà avanti e che l'amministrazione si impegnerà eventualmente a reperire i fondi mancanti. Nel frattempo, tutti gli interessati potrebbero iniziare a contattare il comune e a pianificare una gita a Lavenone: il progetto è infatti aperto anche a chi non risiede in paese.

Allarme siccità, in Lombardia 25 comuni rischiano il razionamento dell'acqua potabile
Allarme siccità, in Lombardia 25 comuni rischiano il razionamento dell'acqua potabile
Allarme siccità in Lombardia, tutti i comuni con limiti all'uso dell'acqua potabile
Allarme siccità in Lombardia, tutti i comuni con limiti all'uso dell'acqua potabile
In Lombardia c'è già il primo Comune che invita a non usare l'acqua potabile dalle 6 alle 22
In Lombardia c'è già il primo Comune che invita a non usare l'acqua potabile dalle 6 alle 22
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni