91 CONDIVISIONI

Fiera Oh Bej! Oh Bej! a Milano 2023: orari e come arrivare ai tradizionali mercatini di Natale

La fiera degli Oh Bej! Oh Bej! sarà inaugurata domani, giovedì 7 dicembre 2023, in occasione dei festeggiamenti del patrono di Milano, Sant’Ambrogio. Le bancarelle saranno aperte al pubblico fino al 10 dicembre dalle 8:30 alle 21 con ingresso gratuito.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
91 CONDIVISIONI
La fiera degli Oh Bej! Oh Bej! di Milano (foto da LaPresse)
La fiera degli Oh Bej! Oh Bej! di Milano (foto da LaPresse)

Domani, giovedì 7 dicembre 2023, si inaugura la tradizionale fiera degli Oh Bej! Oh Bej! a Milano. Quest'anno sarà aperta fino al 10 dicembre e si svolgerà intorno al Castello Sforzesco e in Parco Sempione. L'ingresso è gratuito e potrà entrare tra le 8:30 e le 21:00. In tutto ci saranno 215 espositori, tra rigattieri, artigiani, fioristi, giocattolai e bancarelle di caldarroste e di "Firunatt", le tradizionali castagne affumicate. È proprio dallo stupore dei bambini alla vista dei prodotti esposti che si deve il nome della fiera, che in dialetto milanese significa "Oh belli! Oh belli!", organizzata in onore del Patrono della città Sant'Ambrogio.

Giorni e orari di apertura della fiera Oh Bej! Oh Bej! a Milano 2023

La fiera Oh Bej! Oh Bej! sarà inaugurata la mattina del 7 dicembre, il giorno in cui Milano festeggia Sant'Ambrogio. Gli espositori circonderanno il Castello Sforzesco e animeranno Parco Sempione, tra piazza Castello, via Gaudio e piazza del Cannone, rimanendo là per quattro giorni, fino al 10 dicembre. I visitatori potranno visitarli dalle 8:30 alle 21 tutti i giorni e l'ingresso è sempre libero.

Come arrivare e dove parcheggiare

Chi si trova già in città, le bancarelle sono facilmente raggiungibili prendendo la linea rossa della metropolitana M1. La stazione più vicina è quella di Cairoli, ma si può anche scendere in piazza Duomo e percorrere a piedi via Orefici e via Dante fino al Castello. Altrimenti, si può prendere la linea verde M2 e scendere a Lanza. Per chi arriva in auto, è sempre conveniente parcheggiare nelle aree di snodo e prendere la metropolitana, evitando così traffico e ingorghi.

Cosa trovare alla fiera degli Oh Bej! Oh Bej!

Il mercatino di quest'anno conta in tutto 215 espositori, mentre l'anno scorso erano 290. Il motivo del ridimensionamento, hanno spiegato dal Comune di Milano, è solo una questione logistica legata ai cantieri ancora aperti in zona. Tuttavia, non mancheranno di certo i prodotti tipici della tradizione milanese, come le "Firunatt", e altra merce di ogni genere. Ci saranno, per esempio, i maestri del ferro battuto, del rame e dell'ottone, i venditori di dolci, fioristi e artigiani, mestieranti, rigattieri, venditori di stampe e libri e produttori di miele.

91 CONDIVISIONI
Si oppone al rimpatrio e viene picchiato con violenza: "Trascinato dai piedi per metri e colpito in testa"
Si oppone al rimpatrio e viene picchiato con violenza: "Trascinato dai piedi per metri e colpito in testa"
"Regala un buono per poter guidare un vero carro armato": polemiche sull'iniziativa per San Valentino
"Regala un buono per poter guidare un vero carro armato": polemiche sull'iniziativa per San Valentino
Entra in posta e si spazientisce perché c'è troppa coda: aggredisce tre impiegati
Entra in posta e si spazientisce perché c'è troppa coda: aggredisce tre impiegati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views