27 Agosto 2021
15:54

Esce con una ragazza conosciuta su Instagram, ma era una trappola: 19enne aggredito e rapinato

Lo scorso 28 giugno un ragazzo di 19 anni era stato aggredito e rapinato a Pontirolo Nuovo, in provincia di Bergamo. La vittima era stata attirata in trappola: aveva conosciuto una ragazza su Instagram e aveva deciso di incontrarla di persona, ma la giovane si era presentata all’appuntamento con dei complici. Tre rapinatori erano stati subito arrestati: il quarto è stato individuato dopo mesi.
A cura di Francesco Loiacono

È stato individuato anche l'ultimo dei quattro giovani minorenni che, lo scorso 28 giugno, avrebbero aggredito e rapinato un ragazzo di 19 anni a Pontirolo Nuovo, in provincia di Bergamo. La giovane vittima era stata attirata in una sorta di trappola: aveva conosciuto una ragazza su Instagram e aveva deciso di incontrarla. All'appuntamento, però, la ragazza si era presentata in compagnia di un'amica ma anche di altri due giovani, che si erano tenuti nascosti e all'improvviso, quando le due complici si erano allontanate con un pretesto, avevano aggredito il malcapitato.

La vittima della rapina era stata anche accoltellata a una coscia

Il 19enne era stato rapinato del portafoglio contenente pochi euro, del cellulare, delle scarpe da ginnastica e della bici con la quale da Castel Rozzone, suo paese di residenza, aveva raggiunto Pontirolo. I rapinatori avevano provato anche a sfilargli i pantaloni ma il ragazzo a quel punto aveva reagito e, per questo motivo, era stato ferito alla coscia con un coltellino da uno dei due giovani. Tre dei partecipanti all'aggressione erano stati individuati e arrestati subito dopo dai carabinieri di Treviglio, che avevano anche recuperato e restituito al legittimo proprietario la refurtiva.

Mancava all'appello l'ultimo componente del gruppetto, accusato oltre che della rapina di aver sferrato la coltellata alla coscia della vittima. Dopo due mesi di indagini è stato individuato dai carabinieri del nucleo operativo di Treviglio: era già detenuto nel carcere minorile di Torino per un altro reato e ieri nei suoi confronti il giudice per le indagini preliminari del tribunale per minorenni di Brescia ha emesso un'ulteriore ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina e lesione personale.

Fratelli aggrediti e rapinati in piazzale Loreto a Milano: arrestate quattro persone
Fratelli aggrediti e rapinati in piazzale Loreto a Milano: arrestate quattro persone
Isis, la ragazza arrestata per terrorismo al gip: "Sono cascata nella trappola"
Isis, la ragazza arrestata per terrorismo al gip: "Sono cascata nella trappola"
Hanno aggredito e rapinato due ventenni alla stazione di Seveso: arrestati
Hanno aggredito e rapinato due ventenni alla stazione di Seveso: arrestati
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni