167 CONDIVISIONI
26 Agosto 2021
7:49

Droga dello stupro a casa di Ciro Di Maio, il conduttore tv: “Ho una dipendenza da diverso tempo”

Il noto conduttore televisivo Ciro Di Maio, arrestato ieri a Milano dopo che è stata trovata in casa sua un litro di droga dello stupro, avrebbe spiegato agli investigatori di averla ordinata perché “è un consumatore da diverso tempo”. Oggi, giovedì 26 agosto, si svolgerà l’interrogatorio davanti al gip del Tribunale di Milano.
A cura di Ilaria Quattrone
167 CONDIVISIONI

Si terrà oggi, giovedì 26 agosto, l'interrogatorio di convalida di Ciro Di Maio, il conduttore televisivo arrestato ieri a Milano dopo che nel suo appartamento è stato trovato un litro di Gbl o droga dello stupro. L'attore si trova al momento in carcere, in attesa che il giudice per le indagini preliminari Sara Cipolla convalidi o meno l'arresto o disponga un'altra ordinanza cautelare. Non è la prima volta che Di Maio viene fermato per una accusa simile: già alcuni mesi fa era stato arrestato dopo che si era fatto spedire quattro litri della stessa sostanza dalla Cina.

Il pacco sospetto arrivato all'aeroporto di Fiumicino

La squadra mobile di Milano, guidata dal dottore Marco Calì, è risalito all'identità dell'uomo grazie a un'indagine più ampia. Gli investigatori infatti stavano conducendo un'inchiesta relativa all'uso delle droghe nei rave party e feste private. Nelle scorse settimane è arrivata una segnalazione che riferiva dell'arrivo di un pacco sospetto all'aeroporto di Fiumicino e destinato a un'abitazione in zona Loreto a Milano. Gli agenti hanno quindi seguito quell'oggetto, sul quale era riportato solo lo pseudonimo Mia Maio, che li ha condotti all'appartamento del 46enne.

L'uomo avrebbe detto di essere un consumatore

L'uomo in un primo momento avrebbe affermato di non saperne nulla, per poi sostenere di essere un consumatore. Per gli investigatori però, stando a quanto riferito a Fanpage.it, è difficile credere a questa versione dei fatti considerato che il quantitativo di droga trovato basta a realizzare ben 1.400 dosi. Inoltre sono stati trovati anche dei flaconi che potrebbero sostenere l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Anche l'ultima volta, Di Maio era stato prima posto agli arresti domiciliari e poi scarcerato con l'obbligo di firma. Bisognerà aspettare l'interrogatorio di oggi per avere un quadro più chiaro della vicenda.

Chi è Ciro Di Maio

Ciro Di Maio, come riportato dal suo sito personale, dal 2009 è il volto del canale Marcopolo per il quale conduce il programma "Diari di Viaggio". La sua carriera è iniziata nel 1998 quando era un Carramba Boy della nota trasmissione di Raffaella Carrà "Carramba che sorpresa". Ha poi interpretato vari ruoli in fiction di successo come "Un Medico di famiglia 9", "Le tre rose di Eva 3", "Padri e figli" e "Un posto al Sole". Oltre alla televisione, ha una passione per la fotografia e ha collaborato alla stesura di diverse guide turistiche.

167 CONDIVISIONI
Aveva in casa droga con il logo di Tom e Jerry e diverse armi per
Aveva in casa droga con il logo di Tom e Jerry e diverse armi per "girare un video", arrestato
"Non c'è tempo, sta scoppiando la casa", anziana capisce che è una truffa e chiama i carabinieri
Famiglia rapinata in casa mentre guarda la tv:
Famiglia rapinata in casa mentre guarda la tv: "Ci hanno minacciato con le asce"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni