8 Gennaio 2022
10:24

Donna si presenta in ospedale perché non riesce più a sfilarsi l’anello: intervengono i vigili del fuoco

Una donna è stata costretta a presentarsi in pronto soccorso perché non riusciva a sfilarsi dal dito un anello: in suo aiuto sono corsi anche i vigili del fuoco che sono riusciti a liberarla grazie a una “fresa multiuso”.
A cura di Giorgia Venturini

Per soccorrere una paziente in pronto soccorso è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. A chiedere il loro aiuto sono stati i sanitari che stavano assistendo una donna e non erano in grado di risolvere il suo problema con gli strumenti a loro disposizione: la paziente si era presentata in ospedale perché non riusciva più a sfilarsi dal dito medio il proprio anello, cosa che le provocava molto male. I fatti sono accaduti all'ospedale di Varese attorno alle 14 di ieri venerdì 7 dicembre.

L'intervento dei vigili del fuoco con una fresa multiuso

Sul posto così sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno utilizzato la loro "fresa multiuso" per tagliare il metallo dell'anello e liberare il dito medio della mano destra della donna. La donna infatti si era presentata in pronto soccorso perché non era in grado da sola di liberarsi dell'anello che iniziava a provocarle molto dolore. Fortunatamente dopo l'intervento dei vigili del fuoco la situazione si è risolta qualche minuto dopo: l'intervento è stato molto delicato ma piano piano il metallo dell'anello si è spezzato.

Altri casi simili

Non si tratterebbe dell'unico intervento simile sempre al pronto soccorso dell'ospedale Circolo di Varese. Verso le due di notte del primo gennaio – come riporta il Corriere della Sera – un ragazzino si è presentato dai medici con lo stesso problema. Anche in questo caso, dopo un attendo lavoro di squadra, il giovane è stato liberato dal problema. E ancora: lo scorso 26 ottobre i vigili del fuoco sono stati costretti a intervenire con una "smerigliatrice" per togliere dal dito di un uomo un anello che non si sfilava più dopo che il paziente era stato vittima di una grave ustione che aveva fatto gonfiare i tessuti delle dita.

Perde il controllo, l'auto si ribalta e prende fuoco: 23enne trasferito in ospedale
Perde il controllo, l'auto si ribalta e prende fuoco: 23enne trasferito in ospedale
Cedono terrazzamenti ad Amalfi, l'intervento dei vigili del fuoco
Cedono terrazzamenti ad Amalfi, l'intervento dei vigili del fuoco
Investe i vigili che hanno fermato il figlio, madre patteggia nove mesi:
Investe i vigili che hanno fermato il figlio, madre patteggia nove mesi: "Chiedo scusa agli agenti"
Si stacca parte di una gru e precipita in strada: gravissimo un uomo
Si stacca parte di una gru e precipita in strada: gravissimo un uomo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni