302 CONDIVISIONI
Covid 19
12 Gennaio 2022
19:12

Da venerdì la Lombardia distinguerà i malati Covid dai positivi al tampone di ingresso in ospedale

Da venerdì 14 gennaio in Lombardia verrà eseguito una distinzione tra pazienti positivi al Covid al tampone di pre-ricovero e pazienti ricoverati per Covid.
A cura di Filippo M. Capra
302 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Novità in arrivo in Lombardia per il sistema di conteggio dei nuovi positivi al Covid registrati nelle 24 ore antecedenti al bollettino. Come comunicato dalla Direzione Generale del Welfare della Regione, infatti, da venerdì 14 gennaio verrà eseguito una distinzione tra le persone risultate positive al tampone pre-ricovero e i pazienti in reparto per una patologia strettamente legata al Covid, come per esempio polmoniti o gravi insufficienze respiratorie.

Cambia il conteggio dei positivi al Covid in Lombardia

La Direzione Generale del Welfare ha poi aggiunto che questo cambio nel conteggio è "finalizzato a dare una rappresentazione più realistica e oggettiva della pressione sugli ospedali causata dal Covid". Da Regione hanno fatto inoltre sapere che per il momento, in attesa di indicazioni da parte del ministero, "il flusso traferito sarà ancora unico, privo quindi della distinzione sopra specificata".

L'ultimo bollettino: 91 decessi e oltre 100 nuovi ricoveri

Stando per il momento alla lettura a cui si è ormai abituati da due anni a questa parte, l'ultimo bollettino diramato da Regione Lombardia racconta di come nelle ultime 24 ore siano stati registrati ulteriori 41.050 contagi. Alto il numero dei decessi, che nell'ultima giornata ha toccato quota 91 morti. Aumenta ancora la pressione sugli ospedali con oltre cento nuovi ricoveri, per un totale di 3.317 degenti nei reparti ordinari e 253 nelle terapie intensive. In attesa del cambio di conteggio da parte di Regione, non è dato sapersi l'esatta percentuale di pazienti positivi al Coronavirus in ricovero a causa di patologie strettamente collegate al Covid.

302 CONDIVISIONI
31053 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni