5 Giugno 2021
15:36

Da oggi in Lombardia partono i vax day per gli over 60 che risiedono nei piccoli comuni

Da oggi, sabato 5 giugno, sono iniziati alcuni vax day dedicati agli over 60 che risiedono in alcuni piccoli comuni della Lombardia che non riescono a raggiungere la media regionale di persone vaccinate. Per aderirvi basterà avere un’età uguale o superiore ai 60 anni, non essersi ancora prenotati alle vaccinazioni anti-Covid, essere residenti in uno dei comuni o aver contratto la malattia ed essere guariti da almeno tre mesi.
A cura di Ilaria Quattrone

La Lombardia prova ad accelerare con la campagna di vaccinazione anti Covid anche nei piccoli comuni con meno di tremila abitanti che non riescono a raggiungere la media regionale di persone vaccinate. Proprio per questo motivo, in queste aree – soprattutto nel Mantovano, nella Bergamasca e in provincia di Varese – sono stati organizzati dei vax day. Delle giornate in cui sarà possibile accedere alle vaccinazioni liberamente. Il servizio è dedicato a tutti i cittadini over 60 residenti in quelle zone. 

Dove si svolgeranno i vax day in provincia di Bergamo

In particolare, in provincia di Bergamo, si potrà aderire all'iniziativa recandosi al Palazzetto dello sport di via Elia Frosio a Sant'Omobono Terme (Bergamo) nella giornata di oggi, sabato 5 giugno, dalle 8 alle 20. Potranno accedervi tutti i residenti dei comuni di Barzana, Fuipiano Valle Imagna e Rota d’Imagna. Sia oggi che domani dalle 8 alle 20 ci si potrà recare anche al Palazzetto dello sport di Zogno, in via Romacolo: riceveranno la propria dose i residenti nei comuni di Blello, Algua, Taleggio, Oltre il Colle, Bracca, Valtorta, Averara, Costa Serina, Sedrina, Serina, Camerata Cornello, Cassiglio e Mezzoldo.

Dove dovranno recarsi gli over 60 della provincia di Mantova

Anche in provincia di Mantova sarà possibile aderire ai vax day: i primi sono partiti nel centro commerciale La Ciminiera di Ostiglia e nella sede Avis di Viadana dalle 8.30 alle 14.30. A Ostiglia durerà fino a domani mentre a Viadana fino al 9 giugno. Anche alla Fiera Millenaria di Gonzaga, oggi e domani, si potrà ricevere il vaccino dalle 14 alle 20. Domani invece sarà organizzato un vax day a Mantova che inizierà alle 14 e terminerà alle 20. Infine sarà la volta di Castel Goffredo dove le somministrazioni si svolgeranno dal 10 al 13 giugno dalle 8.30 alle 12.30.

Vax day anche per gli over 60 della provincia di Varese

Anche in provincia di Varese, Ats Insubria insieme a Regione Lombardia e Anci ha organizzato due weekend di accesso libero per gli over 60 dalle 8 alle 20 all'hub vaccinale di Rancio Valcuvia e  dalle 9 alle 15 all'ospedale di Gallarate. Nella struttura sanitaria di Gallarate, l'iniziativa è prevista solo per oggi e domani mentre a Rancio Valcuvia sarà possibile aderirvi anche la prossima settimana. A Rancio potranno accedere gli over 60 residenti a Maccagno con Pino e Veddasca, Tronzano, Dumenza, Curiglia, Agra, Porto Valtravaglia, Montegrino, Brezzo di Bedero, Cadegliano Viconago, Castello Cabiaglio e Brusimpiano.

Domani invece toccherà a quelli residenti a Rancio, Masciago Primo, Cassano Valcuvia, Bedero, Cuveglio, Ferrera, Mesenzana, Duno, Cuvio, Brissago, Grantola e Saltrio. Prossima settimana invece ai cittadini di Castelveccana, Casalzuigno, Brenta, Azzio, Gemonio, Orino, Caravate, Sangiano e Besano mentre domenica a quelli di Marchirolo, Cugliate Fabiasco, Valganna, Cremenaga, Cunardo, Monvalle e Porto Ceresio.

A Gallarate invece potranno ricevere il siero gli ultrasessantenni residenti a Casale Litta, Brebbia, Comabbio, Malgesso e Vizzola Ticino e si continuerà domani con gli abitanti di Brunello, Inarzo, Mercallo, Gornate Olona, Golasecca e Cazzago Brabbia.

Chi può aderire all'iniziativa

Questi particolari vax day sono riservati a tutti i cittadini che hanno un'età uguale o superiore ai 60 anni, che non si sono ancora prenotati alle vaccinazioni anti-Covid, che sono già residenti in uno dei comuni o che hanno già contratto la malattia e sono guariti da almeno tre mesi. Chiunque voglia aderire dovrà presentarsi in uno di questi hub e dovrà arrivare munito della tessera sanitaria e della carta d'identità.

In Lombardia tutti gli over 60 potranno vaccinarsi negli hub senza prenotazione
In Lombardia tutti gli over 60 potranno vaccinarsi negli hub senza prenotazione
Lombardia, campagna "porta a porta" con i camper per convincere gli over 60 non ancora vaccinati
Lombardia, campagna "porta a porta" con i camper per convincere gli over 60 non ancora vaccinati
Lombardia, somministrati più di 10 milioni di vaccini. Moratti: "Campagna speciale per gli over 60"
Lombardia, somministrati più di 10 milioni di vaccini. Moratti: "Campagna speciale per gli over 60"
covid, l'epidemiologo La Vecchia: "picco dei casi in settimana"
L'esperto della Statale di Milano: "Non bisogna essere pessimisti, i dati sono buoni, ma bisogna anche essere cauti nelle previsioni".
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni