Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Si è sfiorata la tragedia oggi 8 gennaio nella stazione di Cremona poco dopo la mezzanotte. Qui una locomotiva è uscita dai binari mentre tutto il treno era impegnato nella sua ultima manovra della giornata: il convoglio infatti era entrato in stazione al termine della sua corsa quando, per ragioni ancora tutte da verificare, la locomotiva ha deragliato ed è finita a sbattere contro un palo della luce.

Nessuna persona è rimasta coinvolta nell'incidente

Subito sono stati allertati i soccorsi: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i paramedici del 118 e gli agenti della Polfer e Questura. Fortunatamente, stando a quanto riporta il quotidiano locale "La Provincia di Cremona", però nessuno è rimasto coinvolto nell'incidente: non ci sarebbero infatti feriti tra il personale del treno, mentre il convoglio a quell'ora non aveva passeggeri a bordo. Resta ora da chiarire quanto successo: dopo alcune ore infatti è ancora sconosciuto il motivo che ha provocato il deragliamento del treno. Al vaglio dei tecnici anche la condizione della locomotiva: sarà ora loro compito capire se ha subito danni o se può immediatamente riprendere il servizio.

Ad agosto il deragliamento del treno a Carnate

Sono stati invece tre i feriti coinvolti nel deragliamento dello scorso 19 agosto a Carnate, in provincia di Monza e Brianza. Verso mezzogiorno quattro carrozze erano uscite dai binari provocando tre feriti non gravi: due macchinisti e un passeggero che sarebbe uscito dal mezzo sfondando un finestrino. Sul posto erano state inviate cinque ambulanze, tre automediche e due elicotteri in codice rosso.