Secondo quanto riportato dal bollettino di Regione Lombardia di oggi, martedì 13 ottobre, nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 1.080 nuovi contagi da Covid-19 su 17.186 tamponi effettuati. Per quanto riguarda i decessi, da ieri sono stati registrati 6 morti. Da febbraio, stando ai dati ufficiali, sono deceduti 16.994 cittadini. In totale, in Lombardia, sono stati effettuati 2.350.108 tamponi da inizio pandemia.

I dati del bollettino della Lombardia

Con l'aumentare dei contagi (1.080, di cui 104 debolmente positivi e 11 a seguito di test sierologico) aumentano anche i ricoveri in ospedale di pazienti che necessitano cure più approfondite. In un giorno il numero dei degenti è salito di 83 unità, portando il totale a 546. Cresce anche, seppure in misura minore, il numero dei ricoverati in terapia intensiva: da ieri sono aumentati di 12 i nuovi pazienti che hanno bisogno della ventilazione assistita per respirare meglio, per un totale di 63. Cresce significativamente anche il numero dei guariti, ora 83.550 (più 197 in 24 ore). Ecco nel dettaglio il numero dei nuovi contagiati segnalati dalle singole province lombarde.

I nuovi contagi provincia per provincia

Quella di Milano si conferma la provincia più colpita dalla seconda ondata da Coronavirus contando 440 nuovi contagi in appena 24 ore, dei quali 236 segnalati in città. Nel capoluogo lombardo la situazione è critica, come ha confermato a Fanpage.it il direttore sanitario dell'Ats, Vittorio Demicheli. Boom di casi a Varese, dove sono 121 i nuovi contagiati. Cresce ancora anche il numero dei nuovi positivi di Monza e Brianza con 180 individui contagiati in più rispetto a ieri. Per quanto riguarda Bergamo e Brescia, sono rispettivamente 40 e 35 i nuovi Covid positivi segnalati dalle Ats. Nel Lodigiano ne sono stati segnalati 10 casi, nel Mantovano 46 e nel Pavese 34. Sono 10 i nuovi casi nella provincia di Sondrio e 61 in quella di Como. Nella provincia di Lecco sono stati segnalati 43 nuovi contagi da Covid mentre a Cremona ne sono stati trovati 23.