3.283 CONDIVISIONI
23 Settembre 2021
19:40

“Buffone, buffone”, Salvini fischiato e contestato dai suoi sostenitori a Torbole Casaglia

“Buffone, buffone”. È stato accolto così Matteo Salvini a Torbole Casaglia, nel Bresciano, dai suoi sostenitori cacciatori che protestavano contro la decisione del Tar della Lombardia di sospendere l’attività di caccia fino al prossimo 6 ottobre. Salvini, fischiato e contestato pesantemente, ha fatto alzare il volume della musica per coprire le grida dei presenti.
A cura di Filippo M. Capra
3.283 CONDIVISIONI

Accoglienza inaspettata e inusuale per Matteo Salvini a Torbole Casaglia, paese della provincia di Brescia, dove ieri è stato contestato e fischiato dai suoi sostenitori. Il leader della Lega, nel Bresciano per rilanciare e sostenere la candidatura dei candidati sindaci del territorio alle Amministrative del 3 e 4 ottobre prossimi, è stato ricevuto da una parte dei presenti in piazza, per lo più cittadini bresciani e bergamaschi, all'urlo di "buffone, buffone".

Salvini fischiato e contestato dai suoi sostenitori: Buffone

In un video girato al comizio di Salvini si vede infatti una folta rappresentanza di cacciatori che contestano il loro leader dopo la decisione del Tar della Lombardia di sospendere l'attività venatoria fino al prossimo 6 ottobre. Ai fischi e alle contestazioni, il capo politico del Carroccio ha cercato di rispondere dicendo di essere dalla parte di chi, in quel momento, lo stava assillando di grida. "Risolveremo il problema", ha promesso Salvini invitando i contestatori ad ascoltare e parlare con educazione.

In un passaggio, infatti, il leader della Lega ha detto di capire le ragioni della protesta, "ma criticando così mancate di rispetto ai vostri sindaci che sono qui" e che da anni si impegnano, nonostante il Covid, sul territorio per "pochi euro al mese". Subito dopo, una volta concluso il suo intervento, Salvini ha chiesto agli organizzatori di far alzare il volume della musica per coprire le grida dei cacciatori. Tra i contestati anche l'assessore regionale Fabio Rolfi che oggi ha dato comunicazione della ripresa delle attività.

3.283 CONDIVISIONI
Milano, Salvini contestato a San Siro: "L'ipocrisia è una brutta bestia, citofona a casa tua"
Milano, Salvini contestato a San Siro: "L'ipocrisia è una brutta bestia, citofona a casa tua"
Salvini contestato a San Siro: “L’ipocrisia è una brutta bestia, citofona a casa tua”
Salvini contestato a San Siro: “L’ipocrisia è una brutta bestia, citofona a casa tua”
88 di Videonews
Milano, i sindacati di base attaccano la Cgil: "I veri fascisti siete voi, no al green pass"
Milano, i sindacati di base attaccano la Cgil: "I veri fascisti siete voi, no al green pass"
L'assessore Maran: "Con i fondi europei ci sarà la svolta per le case popolari a Milano"
Pierfrancesco Maran è l'assessore alla Casa: quali saranno le sfide del suo mandato tra case popolari e caro affitti per il ceto medio?
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni