540 CONDIVISIONI
Covid 19
15 Novembre 2021
15:15

Bertolaso: “Terza dose inevitabile, dopo i quarantenni la dovranno fare tutti gli altri”

“Ora si parte dai quarantenni, poi tutti gli altri dovranno fare la terza dose. È l’unica arma contro il Covid”. A ribadire l’importanza della vaccinazione è Guido Bertolaso, responsabile della campagna vaccinale in Lombardia.
A cura di Filippo M. Capra
540 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Torna a parlare della terza dose Guido Bertolaso, responsabile della campagna di vaccinazione in Lombardia. Bertolaso ha colto l'occasione durante il suo intervento alla cerimonia di ringraziamento dei volontari della Protezione civile che hanno offerto il loro impegno durante la pandemia da Covid-19, dicendo che "il vaccino resta l'unica arma a nostra disposizione contro il virus". Bertolaso ha ribadito che "dobbiamo utilizzarla fino all'ultima pallottola", rimarcando il fatto che "non ci fermeremo fino a quando non avremo somministrato la terza dose del vaccino all'ultimo dei lombardi che he ha diritto. Ora tocca ai quarantenni".

Pregliasco a Fanpage.it: Rilasciare il green pass solo a chi si vaccina

Di recente Bertolaso aveva proposto di ritirare il green pass a tutti coloro i quali "dovessero rifiutare la terza dose". A dar supporto all'ipotesi, era stato il professor Fabrizio Pregliasco che, intervistato da Fanpage.it, aveva rilanciato dicendo che è giunto il momento di dare vita ad un green pass rinforzato. Secondo Pregliasco la certificazione verde dovrebbe essere rilasciata solo ai cittadini vaccinati, escludendo quindi coloro che effettuano solamente il tampone.

Il virologo: Questo inverno sarà l'ultima battaglia contro il Covid

A detta del virologo, "questo inverno può rappresentare l'ultima battaglia contro il Covid-19", ma solo se tutti si vaccinano. In questo modo, "il green pass potrebbe essere revocato già a partire dalla prossima primavera". Pregliasco ha poi ricordato che la nascita di varianti più pericolose è sempre dietro l'angolo ma per il momento la situazione resta sotto controllo.

540 CONDIVISIONI
29807 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni