1.917 CONDIVISIONI
31 Luglio 2022
14:36

Ancora un’ovazione per l’addetto alla sicurezza Ivano, lui risponde con una nuova smorfia

Ivano Monzani riceve una standing ovation e risponde con una smorfia che è diventata subito virale.
1.917 CONDIVISIONI
Ivano Monzani
Ivano Monzani (da Facebook)

Ivano Monzani, l'addetto alla sicurezza diventato famoso per le sue smorfie al concerto di Fedez e J-Ax in piazza Duomo a Milano, è ormai una star. E ai concerti spesso partono ovazioni per lui da parte del pubblico. Ora sta girando un nuovo video in cui il bodyguard risponde ai cori con una delle sue smorfie esilaranti.

Nuova ovazione per Ivano Monzani

Non si sa quale sia il concerto e quindi quando sia stato girato il video, ma stanno comunque avendo migliaia di like e condivisioni le immagini che ritraggano Ivano Monzani impegnato nel suo lavoro di addetto alla sicurezza.

Come sempre più spesso accade, non appena il pubblico si accorge della sua presenza, parte un'ovazione per lui. Prima si intimidisce, non essendo ancora abituato alla popolarità. Ma poi risponde con una delle sue smorfie, diventate ormai iconiche del suo personaggio.

La smorfia di Ivano Monzani
La smorfia di Ivano Monzani (da Facebook)

Prima sgrana gli occhi (la prima foto) e poi sorride (nella seconda immagine), con una nuova smorfia che è piaciuta molto al pubblico. Al concerto tutti scoppiano a ridere e poi le nuove immagini diventano virali su Facebook, Instragam e TikTok.

Ivano ha soccorso una ragazza

Un'altra ovazione per Ivano Monzani diventata ormai famosa è avvenuta soltanto qualche settimana. L'addetto alla sicurezza stava lavorando al concerto di Gazzelle all’Ippodromo Snai San Siro, quando una ragazza si è sentita male forse a causa del grande caldo.

Come previsto dalle sue mansioni, che a quando riferisce Fedez svolge sempre con grande scrupolosità – Ivano subito è corso da lei per soccorreva.

Anche in quel caso è partita l'ovazione per l'addetto alla sicurezza, che ormai è diventato una vera e propria star. Tanto che sia Fedez che Max Pezzali hanno voluto incontrarlo e conoscerlo di persona.

 
1.917 CONDIVISIONI
Strage di Samarate, la nuova vita di Nicolò a casa con i nonni:
Strage di Samarate, la nuova vita di Nicolò a casa con i nonni: "Fa fatica a parlare, è ancora scosso"
Saluto romano di La Russa a un funerale, Procura apre un'inchiesta
Saluto romano di La Russa a un funerale, Procura apre un'inchiesta
Troppe penne e poco spazio, la smorfia di imbarazzo di Carlo III
Troppe penne e poco spazio, la smorfia di imbarazzo di Carlo III
219.718 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni