17 Giugno 2021
13:21

Lo accoltellano brutalmente per un gratta e vinci: ricoverato in fin di vita, si cerca responsabile

Hanno litigato per un gratta e vinci: è questa l’origine della brutale aggressione che si è verificata ieri sera a Desenzano del Garda (Brescia). A essere ricoverato in fin di vita è un uomo di 47 anni che è stato accoltellato più volte. Il presunto responsabile invece è un 50enne che risulta ancora ricercato dai carabinieri.
A cura di Ilaria Quattrone

Un uomo è stato aggredito e accoltellato brutalmente dopo una violenta discussione: all'origine del litigio avvenuto ieri sera, mercoledì 16 giugno, a Desenzano del Garda (Brescia), c'è un gratta e vinci. Un motivo banale che ha ridotto in fin di vita un 47enne che al momento è ricoverato in gravissime condizioni agli Spedali Civili di Brescia. Il presunto responsabile invece risulta ancora ricercato.

Il 47enne è stato lasciato in una pozza di sangue

I carabinieri sono alla ricerca di Massimo Carella, un cinquantenne con diversi precedenti penali e originario di Rivoltella. A essere stato brutalmente accoltellato è invece Lin Preka, 47 anni e conosciuto da tutti come Lino. Stando a una prima ricostruzione, i due avrebbero iniziato a litigare in strada, esattamente tra via Giovanni XXIII e Via Padre Annibale di Francia. A un certo punto il 50enne avrebbe colpito più volte con un coltello il 47enne, lasciandolo poi in una pozza di sangue.

L'uomo è ricercato dalle forze dell'ordine

L'uomo è stato soccorso da un medico che per puro caso passava di là e ha chiamato i soccorsi: sul posto sono giunti i medici e i paramedici del 118 a bordo di un'automedica e un'ambulanza. Il 47enne è stato trasferito di urgenza in ospedale con un elicottero. I militari si sono messi immediatamente sulle tracce di Carella. In serata erano riusciti a intercettarlo in casa, ma è riuscito a scappare prima che venisse sfondata la porta. Adesso è caccia all'uomo. Le ricerche si sono condotte per tutta la notte, ma senza nessun esito. Quando sarà arrestato potrebbe rispondere dell'accusa di tentato omicidio.

Lo aggrediscono e picchiano con un palo della segnaletica: arrestati per tentato omicidio
Lo aggrediscono e picchiano con un palo della segnaletica: arrestati per tentato omicidio
Mantova, due ragazzi pestati con mazze da baseball fuori da un centro commerciale: sono in coma
Mantova, due ragazzi pestati con mazze da baseball fuori da un centro commerciale: sono in coma
Poliziotto trova i ladri fuori casa e loro lo prendono a sprangate: lui spara e li fa scappare
Poliziotto trova i ladri fuori casa e loro lo prendono a sprangate: lui spara e li fa scappare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni